martedì 8 marzo 2016

Per quelle che

Per quelle che:

non sanno cosa farsene della mimosa proprio oggi e preferiscono un fiore qualunque in qualunque giorno dell'anno;

non vogliono orecchini di diamanti o collane di perle ad ogni ricorrenza ma preferiscono un dono fatto col cuore perchè ha più valore;

non vogliono bere champagne ogni sera perchè una birra in compagnia, seduti sul divano una accanto all'altro, va benissimo ed è ottima;

non vogliono una fuoriserie da guidare da sole perchè in due è meglio anche su una normale automobile se l'altro è lui;

per quelle che non devono mentire dicendo che "lo sportello era aperto e ci ho sbattuto contro" per spiegare lo strano livido sulla tempia

Auguri donne! Buon 8 marzo!


Per quelle che:

non hanno mimosa nè altri fiori ma insulti e violenze;

ricevono la solita promessa.... cambierò! te lo giuro! Non succederà più! e sanno già che la prossima volta è già alle porte;

si sentono dire "ma come? sei a casa tutto il giorno! Hai solo da pensare a me e non ti sei truccata?" e dal mattino corrono dietro a marito figli scuola panni pulizia spesa pranzo cena......

A voi, donne, faccio gli auguri!
Ma non per l'8 marzo, infame data commerciale.
Vi auguri di risorgere e di riprendervi la vostra vita.
Ricordate che la schiavitù è finita!
Myrtilla




20 commenti:

  1. Auguri alla grande donna che c'è dietro questo blog :-)

    RispondiElimina
  2. Auguri a tutte le donne ( e non solo oggi..) !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio lì che volevo arrivare, Carmen. Esserlo scordato fino a ieri, ricordarlo oggi e ridimenticarselo domani... presa per il culo, no?
      Scusate la parolaccia ma qunado ci vuole ci vuole

      Elimina
  3. Cara Patricia, per quelle e pure per le altre!!!
    Oggi la parola d'ordine è!!!
    VIVA LE DONNE!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso, anche a tu moglie e figlia o nuora

      Elimina
  4. Sono pienamente d'accordo con il tuo pensiero!!!
    Auguri e felice giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu, ricambio e buona giornata

      Elimina
  5. Auguri anche a te cara Patricia. ... sono d'accordo con te...non c'è bisogno di altro solo rispetto. ..bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispetto... parola sconosciuta troppo spesso!
      Notizia di oggi.. in India una ragazza di 15 anni è stata prima violentata e poi bruciata viva.

      Buona festa della donna... :(

      Elimina
  6. Auguri Pat. A te e a tutte le donne per il resto dei giorni in cui nessuno ricorda...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella.
      Sì! Più che oggi, buona festa della donna per gli altri 364 giorni!
      Bacio e auguri anche a te!

      Elimina
  7. Tanti auguri Patricia, sei una donna verace.
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri a te Anna Maria e alle donne della tua famiglia

      Elimina
  8. Dalla parte delle donne, sempre, ogni giorno.
    Un abbraccio
    la effe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto effe. SEMPRE!
      Solo oggi non serve a nulla!
      Bacio!

      Elimina
  9. Oggi è la Giornata internazionale della donna, il concetto di "festa" è tipico del nostro paese. Ci sono infiniti motivi, purtroppo, per celebrare oggi questa giornata: la mancata parità di genere e la violenza, su tutti. Ho letto in giro nei social parecchie farneticazioni, che al solito danneggiano. Non si mette in discussione COME si debba essere donna, ciascuna penserà per sé. Non è questo che la Giornata celebra. Mah, sono perplessa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io Glò.
      Diventa tutto commerciale e basta. Mimose e cioccolatini e poi? Il resto, quello che veramente conta, dove è?
      Eppure tutti ieri giravano con il mazzolino di mimosa in mano comperato ai numerosi banchetti piazzati lungo tutte le strade, anche la statale.
      Una cosa però io me la sono chiesta. Tra tutti questi compratori di mimosa, si nasconde anche quello che mena la moglie? Quello che la trata come una serva? Quello che le fa lo sgambetto sul lavoro perchè "io sono un uomo e tu invece...."?
      Può anche darsi. In fondo un mazzolino di mimosa costa poco, fa effetto e lava la coscienza.

      Elimina