martedì 29 marzo 2016

#unfiorealgiorno 6

Sesta puntata di

                                     #unfioreperlasperanzadiunmondomigliore
                                                      #unfiorealgiorno


dal blog  di effe ioscrivodinotte che su questo post http://ioscrivodinotte.blogspot.it/2016/03/un-fiore-al-giorno.html ha lanciato  questi due hashtag
Myrtilla







11 commenti:

  1. Evviva le violette ♥
    Un abbraccio
    la effe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le adoro, sai.. così piccole e delicate ma con una forza incredibile. Nascono ovunque e mi rallegrano lo sguardo.
      Bacio!

      Elimina
  2. Adoro le violette spontanee, che meraviglia!
    Buona giornata, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen.
      Anch'io! Queste sono nate...boh.. così! Ogni anno ne spunta un piccolo cespo nuovo da qualche parte. Ho soltanto paura che mi siano sparite quelle bianche :( Erano stupende!
      Buona giornata a te!

      Elimina
  3. Quanto belle sono le violette selvatiche!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso
      E sentissi che profumo hanno!

      Elimina
  4. oh che belle, forse le bianche sono più delicate, vicino al laghetto avevo piantato dei fiorellini da giardino roccioso, sia bianchi che violetti ma questi ultimi mi sono spariti. in compenso quelli bianchi mi rinascono dappertutto. ciao ciao

    RispondiElimina
  5. oh che belle, forse le bianche sono più delicate, vicino al laghetto avevo piantato dei fiorellini da giardino roccioso, sia bianchi che violetti ma questi ultimi mi sono spariti. in compenso quelli bianchi mi rinascono dappertutto. ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi quanto mi dispiace, Annalisa! Ce n'era un bel cespo ma non so come mai son sparite. Magari togliendo l'erba ho strappato anche loro... :(((

      Elimina
  6. Sono tra i fiori che preferisco ^_^ Mi ricordano le giornate trascorse in campagna dai nonni quando ero piccina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono molto. Ammiro il loro coraggio di nascere ovunque decidano. Queste sono nate così, per conto loro in mezzo a dell'erbaccia che è alta come me...

      Elimina