domenica 3 aprile 2016

Il peso dell'impotenza

Quanto pesa l'impotenza! Il non poter fare... il dover aspettare...
È opprimente e sfiancante.
Distrugge.
Sarà che sono animale in continuo movimento ma l'attesa mi toglie il fiato. Mi soffoca.
So che il periodo nero finirà prima o poi. È sempre così. Tutto inizia e tutto finisce. Niente è perenne.
Bisogna soltanto attendere questo prima o poi.
Speriamo che usi un jumbo per arrivare.
Myrtilla

37 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Max.
      Niente di particolarmente grave ma sai cosa significa overdose di sfiga? Ecco! Sono in piena overdose e non ti dico cosa ho di pieno, strapieno e traboccante... :)))

      Elimina
  2. Più che il jumbo, meglio un jet velocissimo.
    Coraggio Pat, ci vuole tanta pazienza nella vita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Arino...jumbo... jet.. mai stata su un aereo non so quale sia più veloce :))
      Pazienza? Sai dove la vendono???? Finito la scorta!

      Elimina
  3. Risposte
    1. VEro che il prima o poi è sempre troppo lontano??????
      Bacio stella!

      Elimina
  4. Cara Patricia, è per questo che la pazienza è dei forti!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora io sono un budino perchè la pazienza è finita!!!
      Smack!

      Elimina
  5. Quando poi tutto è passato inizia la rielaborazione, solo dopo tutto questo finalmente inizia una nuova parentesi. Tieni duro.
    Buonanotte
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sinforosa.
      E' arrivarci a qeul tutto passato che è dura.
      Non è niente di irrimediabile ma tanti casini tutti insieme che fanno sclerare.
      Tengo duro! Ho parecchio appretto in casa e lo sto finendo ahahahha
      Bacio carissima

      Elimina
  6. uffa. Ma sto jumbo quando arriva?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariella... avrà perso la rotta? :)))

      Elimina
  7. Il mio cane si chiama Dumbo,.. non so se è lo stesso e ti possa servire,.. semmai te lo faccio passare di lì e ti dà una mano
    D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, se è grande e morde va benissimo!
      Mandalo pure! ahahahahah magari la jella si spaventa!
      ;*)

      Elimina
    2. a-ehm.... veramente è piccolo piccolo, marroncino, e non ha mai morso neanche un moscerino in vita sua.
      Mi sa che non va bene il mio Dumbo..
      O__o

      Elimina
    3. ahahahahahahahahhaha Allora sai che famo? Mi tengo Papaya. Non morde ma ti.... annega a furia di leccate!
      Bacio gioia!

      Elimina
    4. Ma che bello!!!! Quanto deve essere morbido da spupazzare!!!!

      Elimina
    5. ahahahahah allora possono essere amici di leccaggio visto che non mordono? :°D

      Vedilo qui quanto è spupazzoso
      http://siddhartha612.deviantart.com/art/Dumbo-teddy-bear-371940278

      Elimina
    6. L'ho visto! E' un amore!!!!!!

      Elimina
  8. Forza Pat. Ti abbraccio stretta stretta e se hai bisogno di me ci sono.
    la effe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima.
      Lo so che posso contare su di te :)
      Bacio!

      Elimina
  9. Il peso dell'impotenza si sente molte volte...
    Parma, acquistiamo un biglietto di prima classe ma il nostro treno non ha carrozze di prima classe. All'arrivo a Bologna andiamo alla biglietteria i ci dicono che dovevamo aver cercato il capo treno durante il viaggio.
    Io: e adesso che cosa si può fare?
    Bigliettaio: Adesso non si può fare niente.

    El peso dell'impotenza,
    podi-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'italiana, CArlos!!!!
      Guarda.. non so nel resto del mondo ma qui si fanno certe ca...volate che bisognerebbe vergognarsi a volte.
      Mio marito è pendolare quindi i treni li conosce bene. 70 minuti di ritardo a volte. Per fare 40 chilometri due ore perchèp si rompe la motrice, prende fuoco il treno, non si chiudono le porte....
      Viva l'Italia!!!!

      Elimina
    2. ahaaha... in questo senso qui è po' lo stesso, ma a Barcellona è facile: tutto colpa di Madrid che ci vuole malissimo!

      podi-.

      Elimina
    3. Ma no non possiamo dare la colpa a Madrid!
      A Roma, sì, però :)))

      Elimina
  10. Parma ??? eri a Parma ..... pure io ... ci abito Parma dintorni ....
    a be funziona così ... tutti pronti a calpestare i tuoi diritti ....
    Senti Pat .... io ho provato ad ascoltare questa
    https://www.youtube.com/watch?v=bD-sY2NVn9c
    è un overdose d'amore per te .... bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio moltissimo Giusi!
      Grande canzone e grande interprete! Bacio stella!

      Elimina
  11. Laddove c'è un inizio c'è anche una fine. Prima o poi passerà.
    Finché non passa prova con la meditazione; io la detesto, ma devo dire che quando mi ci metto funziona. Non lo posso proprio negare XD
    Comunque cara, intanto ti mando un abbraccio forte forte, che a volte è meglio di qualsiasi medicina e meditazione. E se hai bisogno sai come contattarmi :) per quello che posso....
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ci fosse una fine mancherebbe lo scopo di un nuovo inizio, Invece noi iniziamo un nuovo percorso ogni volta che cambiano una piccola cosa di noi o intorno a noi.

      La meditazione? Star lì fermaa a fare niente? E chi ci riesce?????? Mi manca la pazienza, sai... una volta mi avevano parlato dello yoga... Ti farebbe molto bene! Quando ho risposto ma che palle! hanno capito che non fa per me ahahahahhaha
      Che ci vuoi fare? Con l'età non sempre si diventa saggi, a volte si diventa folli! ahahahah

      Lo so che posso contare su di te er uno scambio di chiacchiere o pareri. E ne approfitto!
      Bacio enorme! Grazie!

      Elimina
    2. Ok, niente meditazione. Prova con il tai chi ahahahahah
      :*

      Elimina
    3. Un rimedio efficace è prendere qualcosa di ceramica e scagliarlo contro un muro.Unito a due o tre imrecaizoni colorite distende non sai quanto....
      Tai chi? Sono rigida come un baccalà ma sai.. potrei essere comodamente tua mamma sob sob

      Elimina
    4. Il bello del taijiquan è che si può praticare a qualsiasi età ed ha un sacco di effetti positivi sulla salute. La flessibilità si acquisisce piano piano, come in tutte le cose. Fra l'altro c'è il fatto non indifferente che essendo un'arte marziale c'è anche una parte di combattimento... quella Sì che scarica più di qualsiasi altra cosa XD
      Comunque nella meditazione è vero che stai fermo, ma ti devi concentrare sul respiro, sul corpo e sull'energia controllando il tutto. Non è affatto "fare niente". Anche io la vedevo così, fino a quando non ho capito come funziona.... l'ultima volta sono stata venti minuti pensando che ne fossero passati 5 ed io non sono certamente un'esperta XD

      Elimina
    5. Ah... non so niente di queste arti marziali nè di tecniche di rilassamento o di meditazione.
      Urlo, mi facico un caffè, fumo unaa sigaretta e poi mentre mi dico adesso basta, si arrangino, riparto :)) coerente vero? ahahahahahha

      Elimina
    6. Molto XD Ma alla fine va sempre così :)
      Buona serata Cara. Un abbraccio

      Elimina
    7. Ciao stella! Buon pomeriggio

      Elimina