sabato 10 settembre 2016

Paul e le streghe


                     https://pixabay.com/en/fire-burning-bonfire-element-1396008/


Danzano le streghe nella notte magica. Al ritmo di una musica strana e peccaminosa si dimenano ancheggiando lascive. Altri guardano come estasiati, prigionieri di quella melodia ipnotica.
Il parco intorno a loro freme di respiri affannosi. Gli alberi paiono dondolare all’unisono con gli astanti.
D’improvviso, fiammate violente si innalzano da terra. Il silenzio si fa ancora più profondo, più spesso.
Arriva! Eccolo! Il diavolo!
Un boato lo accoglie. Tutti si risvegliano e urlano e strepitano.
Niente da dire. I concerti di Paul e le Streghe sono fantastici
Myrtilla

8 commenti:

  1. Un sabba musicale, niente è più in sintonia col cielo.
    Buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahhahahahahah
      Meglio così che preghiera al demonio, no? :)
      Ciao Sciarada, buona domenica

      Elimina
  2. Bellissimo.
    Ti auguro un fine settimana ricco di altre meravigliose ispirazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie stella.
      Per l'ispirazione, vedremo... :)

      Elimina
  3. Cara Patrizia, se incomincio pensare alle vecchie tradizioni, medievale, ancor oggi fa paura.
    Ciao e buon fine settimana cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahha hai ragionne, Tomaso.
      Questo è un raccontino ma erano così le storie che le nonne a volte raccontavano. Un misto di tradizione e folclore, di sacro e profano insieme, Non c'erano i complessi musicali ma i diavoli e i santi sì.
      Bacio carissimo

      Elimina