giovedì 8 dicembre 2016

Anelar mi è doloroso


Anelar
mi è doloroso
un sorriso che mai vidi
una risata che mai udii
una carezza che non diedi
né ricevetti
Rimpianto
di un tempo lontano
che lo sfuggir delle mie stagioni
rinnova
in dolore mai sopito
Myrtilla

6 commenti:

  1. Ennio Flaiano diceva che il segreto della felicità è di desiderare soltanto ciò che già si possiede esludendo tutto ciò che non si ha.
    Facile no? (ironic mode on).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, facile ma forse quando sai che dopo poco tempo ci sarà e poi... puf! Più nie te.. è dura,
      Ciao carissimo

      Elimina
  2. Rende bene lo struggimento degli animi sensibili. Eccome se rende.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Max. Le feste portano gioia doni e... ricordi e non sempre questi ricordi son felici

      Elimina
  3. Un brano efficace, dal sapore crepuscolare, che riecheggia atmosfere pascoliane.
    Complimenti e buona serata!

    RispondiElimina