venerdì 23 dicembre 2016

E' inutile


“E’ inutile che mi guardi così. Togliti pure quegli occhi mesti. E’ finita! Io sono cambiata. Sono cresciuta e tu…. Tu esci dalla mia vita. Basta!” disse la donna riponendo l’orsetto di peluche nel baule.
Myrtilla




14 commenti:

  1. Cara Patrizia, danno sentimentale!!! ti auguro ancora un buon Natale con tuttoil cuore.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Potrei dire la stessa cosa ai miei pupazzi a tutte le mie tantissime bambole ma ..no, non me la sento proprio!! Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho tenuto i giochi per tanti anni. Avesi il posto...

      Elimina
  3. Eh, ma ogni tanto che figo riaprire il cestone dei giorni^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dei giorni andati ahahahah
      Figo, sì, ti ricorda soltanto che gli anni passano ma tutto sommato.... 😊

      Elimina
  4. Io a cambiare così tanto faccio una faticaaa :-).
    Buon Natale Patricia, tanti auguri a te e alla tua famiglia, abbraccio grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo feci secoli facon tutti i miei scritti. Avevo compiuto 18 anni e mi sentivo grande. Poi, col tempo mi sono pentita di brutto ma ormai...
      Buon Natale anche a te,

      Elimina
  5. Risposte
    1. Leggi la risposta che ho scritto a Sciarada....

      Elimina
  6. Ho anch'io una valigia come quella. Dentro ci sono i miei quaderni delle elementari.... Non la apro più da trent'anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di quaderni miei e del marito non mi pare che ce ne siano ancora.
      Tutto quello che ha fatto la figlia dall'asilo in avanti sì però.
      Quando capits di cercare qualcosa e ritrovare i suoi.. ehm.. lavori..beh, ogni volta è una riscoperta

      Elimina
  7. Vabbè... si ripone per curiosare ogni tanto, no??? ^_^ Sono cose che allargano il cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome, e ogni volta è una riscoperta che a volte commuove anche

      Elimina