giovedì 26 gennaio 2017

Linky party WORDS FROM BOOKS dal blog di Marina Zanotta

Marina Zanotta del blog https://marinathinkcreative.blogspot.it
Con questo post  https://marinathinkcreative.blogspot.it/2017/01/io-prima-di-te-e-linky-party.html ha organizzato un linky party.

Bisogna riportare in un proprio post una frase che ci ha particolarmente colpito di un libro letto, possibilmente di recente.
Bisogna aggiungere questo bel banner




E scrivere due righe sul perchè si è scelta proprio quella frase.

Ah, bisogna anche mettere nel post

"Con questo post partecipo al Linky Party "Words from Books" linkando questa frase.   Words from Books Linky Party 2017
Scrivere nei commenti del post di Marina che si partecipa indicando il link del proprio post


Per eventuali dubbi, potete andare a leggere il suo post.

Ecco il mio contributo a questa bella iniziativa che terminerà il 12 febbraio 2017 alle 18.55


   Il libro che ho scelto è


       La frase che cito:

       "Avevano ragione: superata "l'entrata" il sentiero diventa molto più difficile da  riconoscere"

      Chiunque dica questa frase, nel libro sono soldati di una lontana guerra, ci   rivela una grande verità.
      Non importa in quale posto conduce questa "entrata". 
      Nel libro ci fa arrivare ad un mondo "altro", una dimensione parallela e diversa da quella in cui noi viviamo. Nella vita conduce in un mondo ancora più particolare. Ci fa viaggiare dentro di noi, curiosare nel nostro intimo, scavare tra i nostri segreti più reconditi. 
      Ci fa andare così in profondità dentro noi stessi da farci mancare quasi il fiato, non ricooscerci più, alla scoperta di qualcuno che non ci aspettavamo.

      Sempre di un viaggio si tratta, che sia in una foresta di cinquant'anni prima con soldati morti e sepolti che continuano a vivere,  o nel nostro io alla scoperta di "fantasmi" diversi.
      Sempre di un'entrata pericolosa e affascinante si tratta. Ci incuriosisce e ci mette paura. Vogliamo sapere e al contempo temiamo che le eventuali scoperte non ci piacciano o ci destabilizzino.
     Perchè il libro di Haruki Murakami è anche questo. Un viaggio in un mondo diverso, fuori e dentro di noi. Un viaggio che prima o poi tutti dobbiamo fare.
     
     E voi, partecipate?

     Myrtilla

26 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Bella la frase che hai scelto, e anche la tua riflessione. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani. Il libro è bellissimo e mi ha colpito tutto quanto.
      Questa frase in particolare.
      Bacio!

      Elimina
  3. Stamani presto avevo aderito entusiasticamente. Poi sono andato sul blog di Marina e ho visto che il linky party è in realtà una specie di "catena social" (così mi è parso di capire). Indagherò meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto ma,scusa la domanda anche se ti può apparire scema 😊 sai benissimo che sono imbranata doc.
      Che differenza c'è? I linky party non servono co unque a farsi conoscere? E le catene social cosa sono?

      Elimina
    2. Neanche sapevo dell'esistenza dei linky party, Patricia. Prima di aderire voglio capire se è il mio genere di cosa oppure no...

      Elimina
    3. P.S. Il terzo link che hai messo nel post non mi porta da alcuna parte.

      Elimina
    4. La mianon erau a domanda cattiva😊 tu sai che le mie conoscenze del mondo web sono parecchio limitate. Solo quello. Per questo ho chiesto.

      Per il terzo link, ho fatto se non ho capito male quello che ha detto Marina. Adesso le chiedo ancora se ho sbagliato qualcosa

      Elimina
    5. Non capisco che devo linkare. Appena Marina leggera e smettera di ridere alle mia spalle 😊😊😊 me lo spiegherà

      Elimina
    6. Non è una "catena social" @Ivano!!!! Non mi declassare in questo modo i linky party. Ho avuto qualche problema tecnico con inlinkz ma per il resto non cambia nulla. Conosci inlinkz?
      Il vero vantaggio del linky party consiste nel far conoscere il proprio blog perché si viene reindirizzati al proprio articolo.
      Se partecipi mi fai piacere.
      @Patricia ora vado a vedere cosa è successo sul mio blog ;P
      Bella la frase che hai scelto ed il libro.
      Hai proprio azzeccato il senso del Party, e non avevo dubbi ;)
      un abbraccio
      Marina

      Elimina
    7. Menomale che almeno una cosa l'ho azzecata! ahahhahaha
      Oh, bambini, perdonatemi! Ma stamattina avevo pure la torta in forno... Non gli faccio la cena tanto sul quintale ci è già arrivato ma almeno la torta visto che sono 32 anni oggi che mi sopporta! ahahahahahahh

      Elimina
  4. Cara Patrizia, passata la grande festa eccomi nuovamente per portarti il mio saluto!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scommetto che siete stati festeggiati alla grande!
      Auguri ancora,

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie Mariella, ti aspetto allora ;)
      Ciao
      Marina

      Elimina
    2. Grazie a te Marina, ho già in mente libro e frase!

      Elimina
  6. Il post potevi anche intitolarlo come volevi tu. L'importante è il link al mio post che ha organizzato l'evento e conterrà il riepilogo di tutti i partecipanti e libri proposti.
    Ora aggiorno il post.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no va bene così come titolo. L'idea è tua1
      Daje e ridaje però sono riuscita a mettere a posto i pasticci.
      A parte che ho sbagliato io a linkare e ora è a posto, blogger mi ha cambiato caratteri alle righe he voleva lui. Scritto microscopico quando io gli ho detto di NO!
      Non capisco perchè ma ogni tanto me lo fa e impazzisco per rimettere tutto come voglio. Sto maleducato non vuol capire che io so cecata!!!!

      Elimina
    2. ah ah ah ... anche a me lo fa, e mi fa venire abbastanza il nervoso!
      Ho aggiornato il post, guarda che carino sta venendo. Se partecipano in tanti verrà fuori un tabellone :D
      ah ah ah
      Marina

      Elimina
    3. Ho visto! Sei più brava di me!
      un tabellone??? Bello! Così puoi fare una pagina statica e metterci tutti i link e le foto delle copertine.

      ps d'ora inn avanti di chiameremo Il Galileo del web! ahhahahahahahhhahahh

      Elimina
    4. Bella l'idea della pagina statica. Se parteciperanno come hanno fatto con il tuo "insieme raccontiamo" la farò ;)
      A proposito devo ricordarmi di partecipare :o
      ah ah ah
      Wow il Galileo del web! Che onore.
      Marina

      Elimina
  7. Magari, Patricia, potessi partecipare.
    In questo periodo il solo libro che ho il tempo e il dovere di leggere è il mio prossimo romanzo che sto sottoponendo ad accurata revisione, un "bambino" di 435 pagine in crescendo.
    Dunque capirai che sono stanchissima!
    Un abbraccio,
    Francesca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino, Francesca!
      Io ho solo partecipato ma è di Marina l'idea.

      Elimina
    2. Peccato @Francesca, ma se hai già pubblicato un libro perché non partecipi con quello? E' un po' auto-celebrativo, ma il linky party l'ho organizzato per farsi conoscere e far conoscere i libri.
      Pensaci!
      Stesso discorso vale per @Riccardi! Bisogna dirglielo ...
      Marina
      Stesso discorso

      Elimina
  8. Molto bella la citazione scelta, devo assolutamente leggere questo libro di Murakami il prima possibile *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bellissimo il libro Glò!
      Finito anche Dance Dance Dance... wow!!!!!

      Elimina