domenica 5 febbraio 2017

Coraggio

"Lo faccio?" si chiese guardando la pistola invitante sul tavolo.
“Al diavolo” pensò. Prese la pistola, la mise in bocca.
No! Per gustarsi il cioccolato forse prima era meglio eliminare la stagnola.
Myrtilla

14 commenti:

  1. Tremenda, TU sei tremenda hahahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io???? E tu con la nera????? prrrrr
      ahahahahahahah

      Elimina
  2. Ahaha, mai mangiate pistole di cioccolato XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhhahaahah una volta le avevo viste ma erano piccoline... in formato 1 a 1 l0hanno fatta solo per il mio raccontino ahahahha

      Elimina
  3. Un po' di buonumore fa sempre bene.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto ci vuolem vero, Vincenzo?
      Buona giornata

      Elimina
  4. Pistole di ciccolato...sono le uniche armi che terrei volentieri in casa :-)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io Ofelia. Senza contare che se i ritrovassi una pistola tra le mani potrei soltanto usarla come clava per darla in testa a qualcuno

      Elimina
  5. Mi associo al primo commento : sei veramente tremenda !!!!Ci sono cascata e mi aspettavo chissà che dramma, invece.... Ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhaahhaahha aper carità Mirtillo! Mai visto una pistola dal vivo! E non ci tengo nemmeno!
      Ciaooooo

      Elimina
  6. Risposte
    1. ahahhahaha Carlos, non ho mai visto una pistola vera e sinceramente mi va pure bene così :)

      Elimina
  7. ah ah ah aha simpaticissima !!!! ^_^

    RispondiElimina