domenica 26 febbraio 2017

Non cristallini calici


Non
cristallini tintinnanti calici
per me.
Non pregiato nettare.
Bevo
in questo bicchiere da osteria
sbreccato
un vino aspro
che brucia la gola.

Sorso dopo sorso
ingurgito
aceto e fiele.

E il bicchiere non si vuota.

Finchè ne avrò la forza
inghiottirò
chiudendo gli occhi.

Intanto,
sono viva
poi si vedrà.
Myrtilla

30 commenti:

  1. Bella ma anche bella cupa...
    Buona domenica, Patricia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ivano, stai meglio?
      Grazie ma è come mi sento io. Domani il post di risposta :)
      Buona domenica a te!

      Elimina
  2. Sì, molto bella ma...concordo con il commento presedente!
    Buona domenica Patricia, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao CArmen, grazie anche a te.
      STessa risposta che ho dato a Ivano. Mi sento così... :(
      Che OO!
      Bacio e buona domenica

      Elimina
  3. Cara Patrizia, oggi è il giorno che ti esprimi in forma poetica, brava!!!
    Ciao e buona domenica cara amica con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Bellaaaaaaa ^_^
    un pò cupa ,, ma aperta ..intanto son viva , poi si vedrà!!
    serena domenica ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tissi!
      Aperta sì perchè la speranza non la voglio perdere mai.
      Qualche volta mordo anche la vita purchè si decida a girare al rosato... non dico rosa ma almeno rosato...
      Buona domenica stella

      Elimina
  5. Bravissima, solamente un po' sinistra.
    sinforosa

    RispondiElimina
  6. Bella ma si ha impressione di un periodo difficile per te...è un bene scrivere e sfogare...Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Biljana.
      Hai presente quando non riesci a fare nulla? O meglio, quando avresti tanta voglia di trovare cinque minuti per te ma tutto va storto?
      Ho anche provato a mettere il feno a mano al caso ma oh... quello non si ferma nemmeno a morire! :)
      Buona domenica

      Elimina
  7. Bella ma si ha impressione di un periodo difficile per te...è un bene scrivere e sfogare...Buona domenica

    RispondiElimina
  8. Come quando devi prendere l'antibiotico che sa di banana&vomito.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mikelino!!!!!!!!!!!! Che schifo ahahahahahhaahahah

      ps non ho mai capito perchè fanno gli sciroppi così schifosi! ahahhahahahh

      Elimina
    2. Perché so stronzi :p

      Moz-

      Elimina
  9. malgrado la tristezza che trasmette o forse grazie a questa è forse la mia preferita
    brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Flo!
      Ci sono momenti in cui il vino buono nemmeno te lo fanno vedere. Si spera che a furia di ingurgitare aceto prima o poi l'altro co tocchi 😊

      Elimina
  10. Ciao Patrizia,
    triste la poesia di oggi, bella ma triste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ste!
      A volte capita, sai... 😊 ma poi passa!

      Elimina
  11. Dai, prima o poi arriverà un bel bicchierone di latte e miele... e mica sempre robaccia. ;)


    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Latte e miele? E se facessimo un bel boccale di birra rossa? 😆

      Elimina
  12. Molto bella la tua poesia. C'è tutta la Patricia di questo periodo così complicato per lei. Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella.
      Grazie! È così attualmente. Poi passa, poi torna, passa di nukvo. Credo si chiami vita 😊 mannaggia la miseria,
      Ricambio il bavio

      Elimina
  13. Un po' di positività!!! Su col morale, mi sembra che ultimamente tu sia immersa in un mare di pensieri complessi e cupi. Se hai bisogno di fare due chiacchiere con una sciamannata gattara sai dove trovarmi ;)
    E bella poesia!!! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che il periodo di ***** continua imperterrito. Passerà!
      Ti ringrazio dell'offerta però. Chissà!

      Ti garantisco che ieri il avrei preso il pc e lo avrei buttato in cortile. Stamattina quando poi ho scoperto gli ultimi "omaggi" di blogger.... beh.. il bicchiere da osteria pieno di aceto lo avrei dato a lui... con una piccola correzione a base di guttalax! ahahahhahaha
      Bacio a te!

      Elimina
    2. Ahhh come ti capisco, anche io periodo del cavolo. Ogni volta che apro facebook ho la tua stessa voglia di lanciare il pc giù dal balcone -.-
      Neanche un quintale di lexotan potrebbe aiutarmi a volte...

      Elimina