venerdì 24 febbraio 2017

Solitudine

Ci sono strani momenti in cui anche in mezzo alla gente ci si senti soli. Anche quando vicino ci sono le persone care.
Perchè? Perchè ci si sente come se si fosse fuori posto? 
Forse perchè la nostra mente sta percorrendo sentieri suoi particolari. 
Che abbia un percorso prestabilito o che vada a zonzo alla cieca,  si estranea dal mondo esterno e viaggia. Senza meta, senza programma.
E richiamarla all'ordine non è semplice. D'altronde di un po' di libertà e spazio ne ha necessità. Deve ricaricarsi. Sognare. Svagarsi.
Quando sarà il momento buono tornerà nei ranghi e quel senso di soitudine si allontanerà. Fino al prossimo viaggio.
Myrtilla

18 commenti:

  1. Tutti amici attorno a un tavolino, un bare, le birre, le patattine,... Allora io in un tovagliolo di carta scrivo "sono con la gente ma io sono solo" e l'ho dato a un'amica; l'ha letto e mi ha detto "che cosa vuoi dire??". Efettivamente, ero solo... (anni 90')

    podi-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capita... la compagnia che in quel momento non è giusta per noi, oppure pensieriche ci opprimono..chissà!
      Ciao Carlos

      Elimina
  2. Questo é l'aspetto bello, creativo, entusiasmante della solitudine scelta e non imposta. Dovrebbe essere sempre così. Buona giornata Patricia. sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una sensazione strana, però. Per certi versi incomprensibile.
      Fa quasi star male

      Elimina
  3. magari si sta soli anche per pensare , per fare il punto della giornata , per riflettere un pò senza incursioni esterne cose così insomma ...la cosa non buona invece è quando si è soli e ci si estranea da tutto e tutti vuoi per volontà tua o per volontà altrui.. senza un riscontro costruttivo ..per malinconia ..apatia ..depressione ..
    come al solito fatto un pò di confusione con le parole ..spero di essermi spiegata però ;))
    serena giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sei spiegata benissimo,Tissi.
      Una forma di solitudine ci è utile per fermarsi un attimo. Per fare un progetto o una revisione dei nostri progetti. Magari per farne altri.
      La seconda invece è straniante,quasi dolorosa. Isolati in mezzo alla gente... orribile,
      Ciaooo

      Elimina
  4. Cara Patrizia, una brutta parola, solitudine, spesso siamo noi stessi che creiamo questa atmosfera di solitudine, siamo soli dentro di noi e non vediamo quello che è al tuo fianco che cerca solo di farti compagnia, io posso dire solo, che non bisogna arrendersi mai!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. È un malessere psicologico che fa star vera male.
      Ma noi non ci arrendiamo, vero Tomaso?

      Elimina
  5. In effetti siamo degli individui unici, originali, irripetibili, e per quanto possiamo interagire con altri esseri umani restiamo pur sempre individui unici... Il senso di solitudine è, probabilmente, solo un'improvvisa consapevolezza piena di tale unicità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello! Non solitudine ma unicità. Solitudine nel senso peggipre intendo. Ma una siorta di isolamento per difendersi a volte. Per ribadire io sono io quasi sempre.
      Purchè poi si trovi una via percorribile senza dolore che avvicini le controparti

      Elimina
  6. sensazione che purtroppo provo spesso, spero solo che sia per quello che dice Ariano una bellissima chiave di lettura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io Flo. Provo e spero che Ariano abbia visto giusto

      Elimina
  7. E' proprio come dici: sono momenti.
    Anche io ho talvolta bisogno di stare solo: serve a ricaricarmi.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dillo a me! Con mammà aempre insieme e che non sta zitta un secondo 😆😆😆😆
      Ricaricarsi... vado da Papaya 😊

      Elimina
  8. Sono momenti di tristezza, anche senza un motivo apparente... Anche quando tutto sembra andare per il meglio, arrivano alchimie inspiegabili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! A volte è quella atrana sensazione di vuoto, quel senso di incompiuto che mettono trustezza. Poi a conti fatti non dovrebbero esserci perchè l incompiuto è compiuto, il vuoto non è vuoto però...soprattutto per noi donne un un particolare momento della nostra vita 😏

      Elimina
  9. La solitudine serve per riordinare le idee e affrontare la vita con nuovo entusiasmo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome! A tu per tu con se stessi si ragiona meglio :)

      Elimina