venerdì 17 marzo 2017

#lodicocoifiori 2


#lodicocoifiori

con questo post https://accidentaccio.blogspot.it/2017/03/io-lo-dico-con-i-fiori-e-voi.html ha lanciato un’iniziativa carinissima e moooolto primaverile.

Io lo dico coi fiori e voi?




Anche in mezzo al caos e alle brutture qualcosa di piacevole si trova. Basta cercare.
Myrtilla

17 commenti:

  1. Il bello non sai mai dove si nasconde, ecco perchè quando lo si scopre la meraviglia ci sorprende.
    Ho lanciato anch'io una iniziativa, ti lascio il link, se hai voglia di partecipare mi farà solo piacere.
    Un abbraccio
    Ofelia

    https://ofeliapride.blogspot.it/2017/03/una-foto-e.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così Ofelia.
      Importante è sempre solo non perdere la capacità di stupirsi e sorprendersi.
      Hai fatto bene ad avvisarmi. Vengo subito a vedere. Oggi non sono ancora riuscita a venire a trovarti.
      Ciaooooooooo

      Elimina
    2. Pubblichi da te e poi mi passi il link, a fine mese faccio una panoramica delle foto!
      Ciao

      Elimina
  2. Io non possiedo il pollice verde,però le cose le dico coi libri!
    Baci e complimenti per la foto,
    Franny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anni fa mi iscrissi al forum di giardinaggio. Sai cosa scrissi nel mio profilo?
      "E mi arrabbio quando muoiono" (le piante grasse)
      Immagina tu come è il mio pollice ahahahah
      Dipende sempre dalla fortuna a casa mia.

      Elimina
  3. Non sono fiscale, sei ancora in tempo per il gioco :-)
    Ofelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok! Ora mi preparo a fare l'autista per il martirio ehm...marito :) Domani cerco la foto e poi ti mando il ink

      Elimina
  4. Cara Patrizia, puoi essere orgogliosa se sai mantenere sempre belli questi fiori.
    Ciao e buon fine settimana cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Certo la natura stupisce. A Valparaiso, luogo splendido pieno di murales ad ogni angolo di strada, c'era una piccola opera che non possiamo definire realmente murales perché realizzata sul marciapiede, con un piantina disegnata ed una scritta che tradotta dal cileno diceva "La radice rompe il cemento". Questo a significare che la natura la puoi piegare ma non abbattere e può stupirti con la sua bellezza arrivando anche nei luoghi più impensati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un paese he visiterei subito, il Cile. Me lo percorrerei dall'estremo sud fino al nord. Al ritorno... Cordillera!
      Chiusa la divagazione :)
      A parte il fatto che certi murales sono opere d'arte e non imbrattamenti di muri, l'idea della piantina disegnata sul marciapiede mi piace! La scritta è una grande verità. Puoi cementificare, imbrigliare ma tanto la vera forza della natura avrà sempre la meglio. E non solo. Ci mostrerà sempre spettacoli grandiosi.
      Ce l'hai una foto di questo... murales da marciapiede?

      Elimina
    2. sì certo! no so come postarla nei commenti però magari un giorno di questi se si legasse ad un mio post….

      Elimina
    3. Ah, nei commenti proprio non so.
      Su un post però sarebbe l'ideale

      Elimina
  6. Risposte
    1. Dobbiamo trovarlo Azzurrocielo. Dobbiamo!
      Un bacio grande!

      Elimina