martedì 28 marzo 2017

Suona il vento


Suona 
nella notte 
il vento
Porta ricordi
di ninnananne lontane.
Nostalgica musica
di fanciullezza remota

12 commenti:

  1. Cara Patrizia, breve ma bellissima questa poesia, complimenti!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso carissimo!
      Un bacio grande

      Elimina
  2. lirica dolce, malinconica e colma di rimembranze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniele!
      Nostalgica, sì. Forse voglia di ritrovare un tempo passato

      Elimina
  3. Ciò che mi colpisce nelle tue poesie: la facilità del suono e la capacità di ottenere una sinfonia da un semplice accordo.
    Adesso non mi chiedere perché le tue poesie mi sembrano musica, ma è così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non chiedo tesoro ma ti ringrazio perchè il tuo è un gran complimento.

      Elimina
  4. Breve, lineare, essenziale e perciò efficace.
    Complimenti e buona serata!

    RispondiElimina
  5. Cara Pat, ogni volta mi commuovi sempre di più con le tue rime

    RispondiElimina
  6. Dolcissima ... Col dono della sintesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      A volte tante parole dicono meno che poche. :)

      Elimina