venerdì 5 maggio 2017

Giornata mondiale contro la pedofilia

Condivido con tutto il cuore questi post  
perchè la pedofilia è uno dei reati più abietti che si possano compiere, se non il primo della lista.

I bambini sono sacri! Non sono carne da macello!


                https://pixabay.com/en/child-young-girl-childhood-cute-2228825/

Devono giocare e ridere e  non strillare e morire per le perversioni di malati mentali.
Se si vogliono divertire, si comprino una bambola gonfiabile... magari ripiena di ortiche.

Patricia
(
Post di:

OFELIA DEVILLE 

https://ofeliapride.blogspot.it/2017/05/giornata-nazionale-contro-la-pedofilia.html


FRANCESCA A VANNI 

https://francescavanniautrice.blogspot.it/2017/05/giornata-internazionale-contro-la.html

  
DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®:  


http://agoradelrockpoeta.blogspot.it/2009/02/langolo-del-rockpoeta-no-al-turismo.html


TONY KOSPAN 
 

https://tonykospan21.wordpress.com/2015/05/05/oggi-5-maggio-e-la-giornata-contro-la-pedofilia-un-pensiero-una-poesia-ed-una-canzone/

18 commenti:

  1. Io in passato ho spesso trattato questo tema affrontando anche una pratica nauseante come il turismo sessuale. Mi permetto di linkarti quel post sperando di fare cosa non sgradita I bambini sono sacri concordo con te e la pedofilia è un abominio! http://agoradelrockpoeta.blogspot.it/2009/02/langolo-del-rockpoeta-no-al-turismo.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutt'altro he sgradita!
      Ti ringrazio e aggiungo subito il tuo link al post.
      Naturalmente vengo anche a leggere :)

      Tra tutti i reati questo per me proprio non ha significato. E' osceno e basta!

      Elimina
  2. Cara Patrizia, come dicevo a Ofelia, non conoscevo questa data, io mi aggiungo!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Prego! Dovere questo, dovere per tutte le persone dene di essere chiamate esseri umani.

      Elimina
  4. Mi spiace di non aver saputo nulla di questa iniziativa. Sono con voi anima e corpo, cuore e polmoni, ma proprio oggi non ho tempo per scrivere qualcosa. Domani passo e scrivo un commento come dico io. Oggi ho la casa piena di parenFra poco si va a cena...chissà dove. Organizza tutto mia nipote. Forse in Francia, boh! Lasciamoci sorprendere.
    A domani per il commento Pat. Ciaoooooooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È saltata la parte più importante: i parenti strettissimi sono a casa mia e offrono la cena perché oggi 5 maggio di 54 anni fa ho impalmato Anna Maria e lei ha accettato di condividere la sua sorte con me.
      Ogni tanto sta tastiera ni fa venir voglia di spaccarla per terra, poi penso che già l'ho fatto una volta e mi è costata cara.
      Ciao Pat, a domani.

      Elimina
    2. Auguri Vincenzo, a te e a tua moglie!
      Va bene anche domani, tranquillo. E poi consolati, se non leggevo i post degli amici blogger non lo sapevo nemmeno io!
      Buona festa e non mangiare troppo!

      Elimina
  5. Grazie sono onorato per il link
    Ehm.. ROCKPOETA® :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego!
      Per il resto, prima della fine del secolo imparerò ☺

      Elimina
  6. Bisognerebbe svegliare le coscienze giornalmente...
    Sono sempre poco informata sulle "giornate", oggi ho letto e condiviso il post di Ofelia.
    Qui da te mi arricchisco delle parole e della sensibilità di altri blogger.
    Grazie Patricia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Santa. Anch'io l'ho scoperto sul blog di Ofelia. Non condividerlo non si poteva!
      Bacio

      Elimina
  7. Chi usa i bambini per i suoi sporchi, anzi luridi, piaceri andrebbe innanzitutto evirato, poi chiuso in un carcere di quelli con solo detenuti bestiali che facciano a lui quello che voleva fare ai bambini.
    Penso che solamente i deboli e gli insicuri vadano coi bmbini. Quella è al massimo depravazione e malvagità, non sono malati psicologicamente, solo sudicioni sordidi. Eliminarli mediante castrazione.

    Non ho mangiato troppo nè bevuto troppo. Sono diventato piuttosto parco. C'era na caciara: locale greco, una sala tutta per noi che eravamo in 18. Mi pareva di essere tornato giovanotto, quando stavo sotto le armi. Bellissimo.
    Grazie a te e a Daniele per le vostre felicitazioni. Smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Castrato fisicamente sì con le forbicine da unghie però in modo che senta per bene momento per momento quello che gli sta succedendo. Io però dopo lo castrerei ancora una volta all'altezza del collo.... grrrrrrrrrrrrrrrrr

      Bravo! Hai fatto bene a non ingozzarti però una fettina di torta ce la potevi mandare eh....
      Bacio!

      Elimina
  8. Per quanto mi riguarda, ai pedofili darei l'ergastolo e a chi fa apologia della pedofilia lo prenderei personalmente a calci nelle palle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok... ma solo l'ergastolo ai pedofili mi pare poco :)
      No di certo alla castrazione chimica. Ho il terrore che resti l'idea anche togliendo la "forza" e allora le cose come andrebbero avanti?

      Elimina