giovedì 8 giugno 2017

Roberto L.


RICORDO CHE LE POESIE PUBBLICATE SOTTO QUESTA ETICHETTA SONO DI ESCLUSIVA PROPRIETÀ DEGLI AUTORI. 
IO LE POSTO DIETRO LORO AUTORIZZAZIONE.
L'USO NE È VIETATO SENZA IL LORO BENEPLACITO.
Vincenzo e Daniele hanno dato il via alla collaborazione di amici poeti.

Dopo che anni fa il marito di un'amica di Genova mi mandò sue poesie condivise in questa etichetta, tutto tacque per un po'.

Ora invece con l'input dei giovanotti che ho citato sopra sta riprendendo vita.




Un altro carissimo amico di tanti anni mi ha mandato questa sua poesia giovanile.

Anche lui si chiama Roberto. Roberto L. perchè vuole mantenere l'anonimato.

Non ha nemmeno un titolo però eccovela qui sotto.





Ti guardo e vedo oltre.

Mi guardi e non mi vedi.

Ti parlo e tu senti parole mentre io in realtà ti canto canzoni.

Sento il tuo profumo in ogni fiato d'aria mosso da qualunque cosa mi trovi ad incontrare.

Alle volte fisso i tuoi occhi e dentro di me urlo e ti chiamo, ma abbozzo un sorriso e ti parlo del tempo, e il grido muore graffiandomi l'anima.

So che non c'è rimedio a tutto ciò. Un saggio ha scritto:vorrei farti quello che la primavera fa con i ciliegi. Tutto vero, mi ci riconosco, purtroppo ora il mio cuore si chiama autunno e davanti a se vede solo l'inverno.

Poi mi sorridi, anche io ti sorrido, e riesco ad andare avanti ancora un po', aspetto che passi il dolore...

Aspetto...

Roberto L.

16 commenti:

  1. I genovesi imperversano vedo. Carina, sembra molto appassionata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono come il prezzemolo. Dappertutto! 😄😄😄😄
      Sì, appassionata. Sembra quasi adolescenziale però di un adolescente che sta cambiando, che sta diventando uomo ma ancora non se ne è reso ben conto.
      A me piace. Così,con il contrasto tra lui e lei, tra un cuore innamorato e l'altro distante.
      Se continua a scrivere poesie, si farà.
      Ciao bello!

      Elimina
    2. Ecco, ecco, ciao bello è discutibile, forse una volta 😄😄😄
      Viva l'amore comunque, sempre.

      Elimina
    3. Porta pasiensa ma ho gli occchiali e sai come è... prrrrr
      A proposito. Tu che fai tanto il furbillo, di poesie non ne scrivi????????

      Viva l'amore senz'altro!

      Elimina
    4. Hahahahahaha, ahia... colpo basso 😄😄😄

      Elimina
    5. ahahahahahhah sempre colpire dove fa male ahahahahahahahahh

      Elimina
  2. Bei versi, mi fanno venire in mente una versione poetica de "La morte a Venezia" di Mann.
    Complimenti all'autore e grazie anche a te che hai postato.
    Passa sul mio blog, quando riesci, vorrei che leggessi il mio post :-)
    Un abbraccio, Franny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, ca...spiterina! Mi è sparito il commento.
      Blogger! Cavolo fai?

      Avevo scritto....
      Ci può stare. Un amore che non dà pace ma solo tormento.

      Davvero??? Arrivo!

      Elimina
  3. Cara Patrizia, che bello sentire che siete già in tre che scriverete poesie per tutti noi.
    Non mancherò di seguirvi sempre per poter leggere le belle vostre poesie.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, grazie a te a nome mioedi tutti.
      😚

      Elimina
  4. Mi sbrilluccicano gli occhi, che bella poesia!
    Libera dalla scuola, ora posso seguirti meglio (compiti delle vacanze permettendo).
    Bacissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucrezia.
      Penso che piacerebbe a tutti sentirsi dedicare certe poesie eh... non solo a te che sei una fanciullina in fiore. Anche alle vecchierelle come me :D)
      Prima i compiti e poi io, mi raccomando! ahhhah sì, sono mamma rompiscatole! :*)

      Elimina
  5. Che versi struggenti... l'attesa di ritrovare negli occhi di chi si è amato profondamente ancora quella scintilla di vita è una sofferenza senza fine.
    Un abbraccio e complimenti a Vincenzo e Daniele per l'interessante iniziativa!
    Ofelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione Ofelia.
      Sono versi struggenti. Emozionano.
      Vincenzo, Daniele, Roberto 1 che mi mandò poesie completamente diverse tempo fa e Roberto L. (L sta per 'l timidone ahhahahaha)
      Bacio!

      Elimina
  6. I miei sinceri complimenti.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberto ne sarà felice. Grazie Vincenzo!

      Elimina