domenica 23 luglio 2017

Dal blog di Francesca A. Vanni





https://pixabay.com/en/shelf-books-library-reading-159852/ 

Franny, o meglio Francesca A. Vanni con questo POST ci pone 13 domande sui libri.

Se le pone per prima e ci fornisce le risposte. Poi ci invita a fare altrettanto ma senza obbligo alcuno.

Parlando di libri, potevo dire di no?
Ho impiegato un po' di tempo ma alla fine eccomi!
 

Ma ecco le sue domande. Copia incollate, perdona Franny... :)

1-Il tuo libro preferito?
Credo che ormai lo sappiano tutti visto che ho sfrucugliato i maroni spesso.
L'amante di lady Chatterlay 


2-La tua citazione preferita
.
Oddio!!!! Ne ricordassi una ma la memoria...


3-Il tuo personaggio preferito.

Salvo Montalbano e che pazziamo??????? ahahahhahaha


4-Il libro più lungo che tu abbia mai letto.
I tre volumi di Samuel Richardson "Clarissa", mille pagine ognuno per un totale di tremila!!!

5-Il libro che ti ha fatto crescere.
Ogni libro insegna e se insegna fa crescere.

6-Il libro che non sei mai riuscito a portare a termine.
Pasternak, Il dottor Zivago. Ad un certo punto ho dovuto scegliere tra gettare il libro o suicidarmi.... Ho scelto la prima opzione (non proprio buttato ma riposto in libreria sì)

7-Il libro più noioso.
Vedi risposta 6


8-Il libro che hai sul comodino.
Uno????? Walt Whitman, Murakami.....

9-La tua copertina preferita

Sinceramente una cosa che proprio non guardo è la copertina, Mi interessa in contenuto, quindi....

10-Un libro che ti ha consigliato qualcuno di importante per te

“Il nome della Rosa”, consigliato damarito

11-Un libro che vorresti aver scritto.
Divina Commedia di Dante. Modesta vero???? ahahahahah

12-Il genere che ami di meno.
I romanzi rosa, fantasy (a parte Tolkien) e soprattutto fantascienza. La odio!

13-Perché leggere?
Perchè sì! Perchè sogno ad occhi aperti, imparo, cresco, scopro, viaggio....

Ed ora la palla a voi, se volete. Poi magari ditelo a me e a Franny qui https://francescavanniautrice.blogspot.it/2017/07/13-domande-sui-libri.html

8 commenti:

  1. Dalle tue risposte, ho la conferma che pensiamo alla lettura nello stesso modo ;)
    Ciao un abbraccio! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In terribile ritardo ma almeno rispondere ai commenti!
      Sai che forse era già sembrato anche a me? ahahahahahah Bacione!

      Elimina
  2. Cara Patrizia, ecco un argomento che io mi trovo completamente a zero!!!
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica ci son problemi Tomaso? Tu fai delle foto stupende mentre io invece....
      Bacio

      Elimina
  3. Ciao Patricia!! Condividiamo molte delle tue risposte, il libro più lungo che ha letto Carmela è "Alla ricerca del tempo perduto" M. Proust, 7 vol. 2470 pagine... un sogno!! Del Dottor Zivago ricordo il film interpretato da Omar Sharif e la musica "Il tema di Lara"...un capolavoro!! Grazie ancora per le tue poesie!! Un abbraccio!! Buona domenica!!
    Davide e Carmela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Davide e ciao Carmela.
      Il film era piaciuto molto anche a me ma il libro... bleah!!!
      Ecco... Proust! Un altro autore di cui faccio volentieri a meno ahahahahahah
      Bacio e buona domenica a voi

      Elimina
  4. Come odi fantasy e fantascienza: è un colpo dritto al cuore!
    A me è piaciuto invece "Il dottor Zivago", è commovente.
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Proprio non va giù. Al limite, Harry Potter ahahahhahaha
      Il film di Zivago sì ma il libro...... brrrrrr

      Elimina