lunedì 10 luglio 2017

Romeo e Tea

Forse ce l'abbiamo fatta!!!!
E' stata dura però con Tea....Romeo in due giorni è diventato coccolone e padrone di casa. Lei (continuo a sperarlo 😃) incomincia ora dopo nove giorni che è con noi a non nascondersi più e a lasciarsi accarezzare di più.

Domenica 2 luglio ce la portarono verso mezzogiorno. Alla sera dovemmo tirar fuori il forno dal suo vano perchè si era nascosta dietro la cucina (vecchia di oltre 32 anni e che se la sposti ancora una volta o due va in fascio).
Nei giorni seguenti, la perdemmo più volte. Si nascondeva ovunque in casa. Usciva solo di notte o cinque secondi a mangiare e ad usare la lettiera.
Da ieri invece gira un po' di più. Si lascia accarezzare e non scappa.
Ogni tanto soffia ancora ma.... niente di particolare.

Ma eccoli qui i due fenomeni!
Romeo Marameo e Tea Soffietto... shhhhhhhh

Su, daiiii! Giochiamo!!!!!!
Patricia


24 commenti:

  1. Bellissimi i nuovi arrivati!!! Ogni tanto mi perdo dei pezzetti, ma sono contenta di non essermi persa questo post!!!
    Adorabili, speriamo la femminuccia si abitui presto del tutto!
    Un abbraccio Patri!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che il Romeo rosso si è abituato subito. Aveva una fame nera e lo abbiamo corrotto con la pappa :)
      Tea invece era abituata fuori on la mamma e gli altri fratellini. Ogni volta che il ragazzo che ce li ha dati portava da mangiare aspettavano che lui andasse via prima di avvicinarsi al piatto.
      Poco per volta senz'altro si abitua. Ci vuole solo pazienza!
      Bacio stella!

      Elimina
    2. Di pazienza ne hai davvero tanta :-D

      Elimina
    3. Con gli animali sì. Con le bestie.. ops! volevo dire con gli "umani" un po' meno ahahahahahahahah

      Elimina
  2. I gatti sono esseri particolari e adorabili proprio per queste loro caratteristiche. Con loro ci vuole pazienza e fantasia.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno ha il suo carattere, proprio come noi. I maschi sono più tontoloni in genere. Romeo lo abbiamo corrotto subito con la pappa. Lei mangiava e scappava. :)

      Elimina
  3. Turbo arrivato in casa di Laura la sera ne era padrone e si arrampicava e girava, River la tigrata come la tua signorina ci ha messo mesi ad ambientarsi bene e se non conosce il passo delle persone ancora scappa, femmine!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che adesso è nascosta al fresco a dormire ma stamattina ha girato e gocato ben bene con il fratello. Poco per volta si ambienta.
      Femmine? Sono i maschi che son tonterelloni ahahahahhah

      Elimina
  4. È evidente che l'insegnamento a diffidare di tutti lo hanno avuto dalla madre. Forse sta povera gatta deve essere stata maltrattata di brutto dagli umani.
    Adesso dovrai avere pazienza. Si accosterà a te fra un po' di tempo, quando Romeo avrà scoperto che Tea sotto la coda non ha nulla e che celle petite difference è cosa buona assai. Dopo un po' Tea incomincerà a miagolare come un basso profondo; Romeo le salterà in groppa e dopo sei settimane Tea cercherà te disperatamente perché tu le stia vicina.
    Poi mi racconti, OK?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco chi me li ha dati.
      Li tratta bene, latte, acqua, crocchette pasta piatto pulito. Non li lascia entrare in casa e qui di sono selvatici. Di certo non li maltratta.
      Per il resto, succederà a loro come a tutti quelli che abbiamo avuto, maschi e femmine ✂✂✂

      😊😊😊😊

      Elimina
    2. NOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!
      Non lo fare Pat. È proprio brutto assai. Pensa un po' se tu fossi stata una gatta, ma non una femmina un po' gatta, ma proprio gatta gatta, ti sarebbe piaciuto se ti avessero fatto quello che tu vuoi fare a loro due?

      Elimina
    3. Oh, sì invece. Tenendoli in casa sai che casino verrebbe fuori se non li sterilizzassimo?

      Elimina
    4. Potresti mettere su un bel "gattile", e se proprio vuoi tagliare zac zac zac, taglia a pezzetti le loro code e quelle delle centinaia di microgatti prossimi venturi, così fabbrichi una razza particolare: i rossotigrati a pois minicaudati....

      Elimina
    5. 😂😂😂😂😂😂😂

      Elimina
  5. Belli, belli belli Ho un'adorazione per i gatti, forse ho origini egizi... Baciobacio bella amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi hanno tre mesi circa. Sono dei bambolotti.
      Egizia pure tu??? 😆
      Bacio

      Elimina
  6. Tenerissimi! E il mio gatto del cuore??? Li accudisce, eh!? *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confesso che Lilio li lava, li sbaciucchia ma poi vuol star tranquillo. Se gli vanno vicino e dormono se li tiene accanto. Se hanno voglia di giocare si allontana.
      E' nel periodo gastrite.... non ridere! Ma gli devo fare le punture di ranitidina altrimenti gli vien mal di stomaco
      Povero vecchietto!!!

      Elimina
  7. Ché bello! si fida di voi! non si pentirà.

    podi-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Tea c'è voluto molto più tempo ma adesso è molto meno spaventata. Non credo sia troppo da coccole, purtroppo :(
      Il fratellino sì, invece :)

      Elimina
  8. Risposte
    1. Molto Clementina. E pure disperati ahahahahahahahha hanno tre mesi immagina come sono vispi e "delinquentini" ahahahah

      Elimina
  9. Risposte
    1. Belli vero? Che caratteri diversi però pur essendo fratello e spero sorella.
      Lui puoi prenderlo in braccio, stropicciarlo, coccolarlo che non gliene frega niente. Lei è meno da vizi ed è ancora paurosa

      Elimina