lunedì 3 luglio 2017

Vorrei cantarti

Vorrei cantarti una ninnananna
Come facevo un tempo
Dedicarti una poesia e i miei pensieri
Ma so che rideresti, cuore mio.

Vorrei esserti accanto per darti una mano
Ma so che vuoi fare da sola

Allora mi resta soltanto
Una cosa da fare.

Chiedere al vento
Di essere mio  messaggero.
Di portarti sogni sereni
Al ritmo della mia
Ninnananna di silenziosi arpeggi.
Di rendere lievi
I tuoi pensieri e abili le tue mani.
Sicuri i tuoi passi.

E di regalarti un sorriso
Che venga dal cuore.
Myrtilla

   
                         pixabay.com/it/arte-audio-aural-bass-cromatico-1861482/

24 commenti:

  1. Cara Patrizia, oggi sei in vena di fare la poetessa!!! bellissimi questi versi! Complimenti.
    Ciao e buona settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie stella1
      Bacio e buona settimana

      Elimina
  2. Nostalgica ma sempre bellissima. Canterai ninne nanne col cuore, arriveranno lo stesso a destinazione.
    Baci!

    RispondiElimina
  3. Se questo non è amore materno!!! Molto bella.
    Ciao Patricia.
    sinforosa

    RispondiElimina
  4. Bellissima poesia, mi hai fatto tornare in mente la ninna della mamma... quasi quasi stasera le chiedo di cantarmela :-)
    Baci!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che rispondo in ritardo... scusate!!!!!, te l'ha cantata tua mamma? ahahhahaha
      Grandi fin che vuoi ma per noi, sempre piccole siete!

      Elimina
  5. Sussurra la tua ninna nanna prima di addormentarti, lei la sentirà sempre.
    Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Questa volta niente cotta e mangiata. La tua poesia è una dolcissima dichiarazione d'amore materna, che mi sembrerebbe di profanare in ogni modo: è troppo bello lasciarla così, come un piccolo ma splendente solitario che brilla nel buio.
    Ciao Pat, quasi quasi mi commuovi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua delicatezza Vincenzo!
      Bacio!

      Elimina
  7. Quella ninna nanna la porterà sempre dentro di sé così come i tuoi insegnamenti, tu sarai sempre dentro di lei ovunque lei sarà e i suoi passi saranno sicuri per questo.
    Il mio abbraccio per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo.. spero di sì, anche se comunque non lo direbbe mai!

      Come tutti quanti deve seguire la sua strada. Noi lo facemmo prima, ora tocca a lei. Più che farle tantissimi auguri e farle sapere che comunque noi siamo sempre quqi...
      Un abbraccione!

      Elimina
  8. Quanto ti capisco! Anch'io, mamma di una figlia, so che il nostro pensiero, apprensivo o affettuso che sia è costantemente legato a quella 'tipa' che abbiamo messo al mondo.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella tipa che se sapesse della poesia mi direbbe ma mamma!!!!! ahahhaahahh Vuoi mica che ti diano una soddisfazione no? ahahahahahah

      Elimina
  9. Tu ci sarai sempre e lei lo sa
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Conta che lo sappia e poi mettersi da parte perchè ora tocca a lei!
      Bacio

      Elimina
  10. Bellissima questa poesia dedicata a tua figlia

    RispondiElimina