lunedì 16 ottobre 2017

Storie di scrittori


Storie di scrittori
Ariano Geta
Amazon (2016)







Nelle informazioni sul libro la prima cosa che si legge è una domanda. “Chi è realmente uno scrittore?”
Nei suoi racconti Ariano cerca di dare una risposta ma una risposta univoca è praticamente impossibile.
Di certo c’è che è uomo e/o donna che ama l’arte dello scrivere e ci dedica la vita completa o una buona parte di essa.
C’è poi chi si prende troppo su serio finendo di diventar palloso rispetto ad Ariano Geta che lo fa con impegno condito da ironia.
Il suo sguardo sul mondo intorno, la sua capacità di vedere oltre le apparenze fanno il resto. Dire che è un grande è dire poco così come dire che la sua, a volte sottile a volte ben palese ironia, è notevole. Arriva a sfiorare il sarcasmo ma mai cattivo. E’ più un far notare con vigore certi difetti.
E a tal proposito, personalmente nell’ebook io ho letto tra le righe una sorta di irrisione per il mondo dell’editoria dove non conta la capacità di uno scrittore esordiente ma la possibilità di fare pecunia. Insomma… il vil denaro innanzi a tutto!
Ariano riesce a creare personaggi confusi, insicuri, già falliti prima di iniziare una attività oppure personaggi boriosi così come anziani scrittori ormai dimenticati che si godono la vecchiaia tra i ricordi ma senza particolari paturnie.

In questo ebook si viaggia quindi tra disillusione, vanità, memorie, tormenti soltanto terminando un racconto per iniziare il successivo. Il tutto condito con l’umanità di ognuno di loro. Perchè, sì, qualunque altra cosa siano questi scrittori sono comunque sempre uomini con tanti difetti, tante debolezze e a volte qualche pregio.
Ariano invece di sicuro un pregio grande ce l’ha. Non annoia mai! Con il suo scendere nell’intimità dei suoi vari protagonisti rende sempre interessante la storia. La rende piacevole al di là delle vicende. Sarà anche quell’ironia che come ho già detto sempre lo accompagna.
Patricia

29 commenti:

  1. Bel post, colgo l'occasione per fare i miei complimenti ad Ariano per questa sua pubblicazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniele.
      Arriano i complimenti li merita davvero.

      Elimina
  2. Interessante e complimenti ad Ariano che scrive davvero bene. Buon inizio di settimana.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VEro, Sinforosa.
      ARiano riesce a rendere godibili anche i personaggi antipatici
      Ciao bella! Buon lavoro!

      Elimina
  3. Grazie Pat, grazie anche a Daniele.
    É veramente una bella recensione perché esprime in pieno ciò che intendevo raccontare.
    Ti ringrazio anche per le belle parole rivolte al qui presente. In realtà sono pieno di difetti, ma tu non dirlo a nessuno, ok? ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego.
      Non è piaggeria. Il libro mi è piaciuto davvero.
      Tu pieno di difetti? Incomincia a contare i tuoi che io conto i miei ahahhahaha la vedo dura per te eh...

      Elimina
    2. Ambè, se ve aricconto de metà de li mia v'ammazzo a tutteddue. Scialla, Patrì!

      Elimina
    3. DAvverooooooooooooooooooooooooooo???? Ossignur, Vincenzo! E io che ti credevo un bravo bambino! ahahahahahahh

      Elimina
  4. Voglio leggerlo anche io! Da quello che dici lo amerò a dismisura :O...
    Trovo ebook sulla piattaforma di Amazon?...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Reginella. Su amazon.
      Ariano ha uno stile inconfondibile. SEmbra che sia il primo a non prendersi sul serio quando invece sa veraente scrivere.

      Elimina
  5. Tutto perfetto, Pat. Ma da dove scarico questo ebook?
    Perché non fai una rubrica
    "AIUTO PRIMORDIALE PER LETTORI SCARSI"?
    Mi iscrivo immediatamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su amazon Vincenzo.
      Prima tu fai una rubrica AIUTO PER BLOGGER IMBRANATE e poi ne parliamo ahhahahahah

      Elimina
  6. Cara Patrizia, io cerco di seguirvi ma spesso non ci riesco, scusami.
    Ciao e buon inizio delle settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo, Tomaso!
      Si fa sempre come si riesce. Ti voglio bene! Ciaooooo

      Elimina
  7. I miei complimenti ad Ariano.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  8. Chi è lo scrittore?
    Mentre cerco di capirlo, io scrivo! E mi segno il libro.
    Baci ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Illibro lo trovi su amazon. Ariano su Arianogeta.blogspot.it
      ma se clicchi sul suo profilo nel commento trovi l'indirizzo del blog.
      A me è piaciuto! e ce ne sono altri altrettanto validi. Se guardi nella pagina #iostocongliesordienti trovi i miei post sugli altri suoi libr che ho letto.
      Ciao bella!

      Elimina
  9. Quanto mi piacerebbe leggerlo!
    Purtroppo in questo momento la banca (UBI ) mi ha creato un casino tale, con la sua tessera prepagata, che non posso fare niente.
    Attendo una VERA carta di credito e poi lo avrò e sarà un modo per conoscere meglio Adriano Geta.
    Cri

    RispondiElimina
  10. Niente e-book per me.
    Un abbraccio cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo dicevo anch'io poi... sto cambiando idea anche se il cartaceo è sempre il mio preferito.
      Ciao bella!

      Elimina
  11. Non conosco questo autore, mi hai incuriosito e se è su Amazon vado a vedere, ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un blogger che seguo. SE vuoi leggere qualche suo post lo trovi qui arianogeta.blogspot.it

      Elimina
    2. Ho visto che ha pubblicato tanti libri su Amazon, per ora ho preso il primo e se mi piace prenderò anche gli altri, ciao!

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY