mercoledì 28 febbraio 2018

Gli amici di Myrtilla scrivono 29

RICORDO CHE LE POESIE E GLI SCRITTI DI QUALUNQUE TIPO PUBBLICATI SOTTO QUESTA ETICHETTA SONO DI ESCLUSIVA PROPRIETÀ DEGLI AUTORI. 
IO LE POSTO DIETRO LORO AUTORIZZAZIONE.
L'USO NE È VIETATO SENZA IL LORO BENEPLACITO.


A questo mio POST
ecco la composizione di 

ANNA PIEDISCALZI 

Quelle come me

sanno che cosa vuol dire il brivido sulla schiena e il vuoto delle mani

che dovevano stringere ed invece inerti aspettano i passi incerti dell'addio.

Quelle come me

Sanno che non si torna indietro a prenderle, per questo si predispongono alla proprie solitudini.

Quelle come me

come ci credono sempre nella gentilezza del cuore ma non si aspettano più niente.

Quelle come me

ti ha amano davvero con tutta la follia celata dietro le loro gelate degli occhi.

Quelle come me

non toccano la roba altrui e neppure l'uomo altrui, preferiscono morire piuttosto che tradire.

Quelle come me

sanno il proprio destino, perché lo hanno sudato centimetro dopo centimetro.

Conoscono la propria pelle e gli angoli ruvidi della propria anima.

Non ti faranno mai arrivare a farti male piuttosto congeleranno sé stesse e ti terrammo la mano.

Quelle come me

piuttosto che ferirti preferiscono sparire.

Quelle come me

non sono come le altre, non le capisci, non le vuoi davvero perché è complicato averle ed è impossibile gestirle.

Quelle come me preferiscono odiarle che amarle perché non ti daranno mai sorrisi ipocriti e gesti calcolati.

Quelle come

me non hanno l'anima da fast food e non le puoi amare o vivere stile take away. Non ha l'anima frammentaria. Ci vuole coraggio e pazienza.

Quelle come me

ci saranno sempre anche quando ti sembrerà di averle dimenticate.

Quelle come me

non vorrebbero mai essere sé stesse ma fino alla fine lo saranno anche quando non converrà.

Quelle come me

non sognano altri se sei nel loro cuore, non si lasciano toccare da altrui menti o mani. Solo tu le puoi perdere con la tua indifferenza.

Quelle come me rimane fedele ad aspettarti e se non la deludi ti darà la sua vita.

Una come me

Lo sanno che moriranno da sole. Se lo aspettano ma ciò nonostante aspetteranno sempre un giorno migliore. Lo pretendono. Lo creano. Te lo porgono. Lo sognano e qualche volta te lo scrivono per farti sognare. Per farti andare avanti. Per salvarti.

Quelle come me

Vi lascia liberi di vivere mentre loro ogni giorno muoiono.

#dedicatoatutteledonnecomeme 

ANNA PIEDISCALZI

8 commenti:

  1. Cara Patrizia, penso che Anna sia molto brava, mi piacciono le sue frasi e danno la prova di un sentimento molto profondo.
    Ciao e buona giornata con il gelo una abbraccio e un sorriso.:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ricordo che l'avevo letto e mi aveva colpito profondamente.

    RispondiElimina
  3. Ma che bella poesia, devo assolutamente fare visita a questa Anna!
    Grazie e a molto presto :-)

    ps: sono curiosissima di leggere il tuo regalo!

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY