giovedì 22 febbraio 2018

Trema la terra


Trema la terra

E’ scossa da uno spasimo di morte

Sulla sua pelle
escono bubboni purulenti
di morti sangue macerie
Crateri come piaghe
si aprono nel suo cuore
Sono i suoi figli che ammazzano i fratelli
Sangue chiama sangue
Odio vuole odio
Ferocia divora ferocia
Guerre lontane
Guerre vicine
Genitori che vendono i figli
per due ore di sballo.
Porci senza ali
che godono delle proprie umane miserie
Nipoti che scannano i nonni
per pochi euro
Pseudo uomini che violentano uccidono bruciano
vittime colpevoli solo di amare.
In un silenzioso urlo straziante.

Trema la terra
sconvolta e nauseata
Medita vendetta
e arriverà
presto o tardi
Oh, se arriverà!
E l'umanità 
si vestirà a lutto.
Patricia

24 commenti:

  1. Che mondo è arrivato, eh.
    Mamma mia.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte non ho nemmeno voglia di leggere le notizie. :(

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. La terra non ne può più di noi...
    Se penso all'orso polare mi viene un fuoco che manco io ne posso piu di noi
    ...
    (Ovviamente tranne voi due ;)

    *Bella poesia 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna!
      Ci sono momenti in cui griderei anch'io fermate il mondo voglio scendere!

      Elimina
  4. apocalittica...purtroppo ci siamo vicinissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero arrabbiata quando la scrissi anni fa. Era l'11 settembre 2001.
      In questi giorni mi è tornata in mente dopo aver letto di quei genitori che facevano prostituire la bimba di 9 anni. L'ho ritoccata ed è qui.

      Elimina
  5. Se la terra si vendica non faremo in tempo a vestirci a lutto ....andiamo su Marte noi???...Bella ... premonitrice .... stamattina però la neve cerca di coprire ... tutto diventa immacolato ....buongiorno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La neve si vergogna di noi e cerca di nascondere i nostri disastri.
      Marte? Troppo vicino!

      Elimina
  6. Cara Patrizia, purtroppo questo avverrà! Le tue parole promotrice fanno paura...
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao stella! Spero di no ma siamo sulla strada giusta per affondare
      Bacio!

      Elimina
  7. Parole tremendamente vere, speriamo che la terra continui ad avere pazienza altrimenti non ci sentiamo più. Buona giornata cara Patricia.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sinforosa.
      Sono millenni che la terra ha pazienza. Speriamo che non abbia esauritp la scorta.

      Elimina
  8. Patty che fa una poesia sociale! Complimenti, parole dure e che arrivano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colpa tua! ahahhaahhaa
      SCherzo. Questa poesia nacque per l'11 settembre 2001. DAta terribile! E' sempre rimasta lì, in un angolino del pc. Poi qualche giorno fa, dopo aver letto le notizie in rete e il tuo post su quei ... cosi... che facevano prostituire la figlia mi è tornata in mente. L'ho un po' modificata ma la rabbia è sempre la stessa.
      Grazie! Dettp da te che sei un vero maestro in questo campo è un gran complimento!

      Elimina
  9. E' tristemente vero, siamo il cancro di questo pianeta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E siamo pure stolti visto che su questo pianeta ci viviamo...

      Elimina
  10. La natura prima o poi si stancherà dello scempio che gli uomini stanno facendo.
    Bella poesia, come sempre :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie FRanny.
      Speriamo che la sua scorta di pazienza non si stia esaurendo...

      Elimina
  11. Ciao Patricia, oggi anche il cielo qui è triste...hai ragione, ma cerchiamo di tenerci un po' su altrimenti...un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen si di tirarci su,di fare in modo che le cose cambino un po'. Se ci lasciamo andare guai.
      Bacio stella

      Elimina
  12. Una gran bella poesia.
    Amara e quasi senza speranza. Come noi esseri umani.

    RispondiElimina
  13. Molto bella ma tanto triste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Flo!
      Era nata all'11 di settembre del 2001. Ora l'ho ritoccata dopo aver letto le ultime notizie di cronaca.
      Da stare allegri c'è poco.

      Elimina