venerdì 16 marzo 2018

A memoria di mare


Questo libro partecipa alla SFIDA ALL’ULTIMA PAGINA – READING CHALLENGE 2018


A memoria di mare
di Donata Berra
Edizioni Casagrande (2010)





La poesia è espressione più pura di sentimenti profondi. Che siano d’amore, di rabbia, solitudine o nostalgia o speranza, nascono dall’intimità più segreta dell’autore. Sono come un’isola sottomarina che si alimenta di acqua e onde e sole per crescere fino a superare il livello del mare.
Così questi sentimenti nascono e crescono fino a diventar parole importanti. E spiegano vita e morte, speranze e disillusioni.

In questo libro di Donata Berra, la vita scorre dalle alte cime agli abissi più profondi, dalla nera notte alla luminosa luna. Scorre dal dolore ad una tenera gioiosità perchè l’autrice ci dice che è il nostro sguardo a renderci piacevoli o tristi le cose. La percezione che noi abbiamo di esse.

E se c’è il dubbio (non più il tempo tuo vi portasse un domani <citazione>) c’è anche un senso di libertà per il domani che deve ancora venire e verrà.

Patricia

6 commenti:

  1. Ammetto di non conoscerla, non sono sicuro sia il mio genere :-))) ma cercherò cmq qualcosa in rete per farmene un'idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente ti direi proprio di no, sapendo quali poesie scrivi tu :) Queste sono di tutt'altro genere.
      Se ti vuoi informare però liberissimo di farlo :D) In fondo la curiosità è un diritto e anche un dovere per continuare a "crescere" secondo me :)
      Non che tu ne abbia bisogno. Diciamo che forse ne abbiamo bisogno tutti

      Elimina
  2. Non so se lo leggerei, ma mai dire mai :-)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro non è nemmeno mio ma della figlia. L'ho trovato ancora qua e siccome mi piacciono le poesie le ho lette.
      Niente male. Non eccelse. Diciamo nè Neruda nè Daniele Verzetti :)

      Elimina
  3. Grazie della segnalazione, vedrò di comprarlo appena posso.
    Ti abbraccio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella.
      E'un libro della figlia che è rimasto qua. Sono belle ma come ho scritto sopra a Sugar niente di eccelso. Piacevoli, sì.

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY