domenica 11 marzo 2018

LAPOESIADELWEEKEND del 9 10 11 marzo


Per la community LARTEDELLAPOESIA   e per LAPOESIADELWEEKEND del 9, 10 11 marzo hashtag

                               
                                 #SILENZIO

Quante cose sa dire
il mio silenzio
se soltanto sai leggere
i miei occhi
Patricia




12 commenti:

  1. A volte il silenzio parla per noi :-)
    Bella poesia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E può dire cose profonde ed importanti. Basta soltanto volerle capire.
      Ciaoooo

      Elimina
  2. È vero, gli occhi parlano più delle labbra. ciao Patricia e buona fine di domenica.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, succede. Ha anche ragione Mariella sotto, però. È difficile trovare la giusta misura.
      Ciao bella

      Elimina
  3. A volte il silenzio è pure troppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto sta nel trovare la giusta misura. Non sempre facile.
      Bacio

      Elimina
  4. Ma quant'è bella questa poesia. L'empatia scruta nella profondità degli occhi e dell'anima, ne capisce il linguaggio silente e con un grande atto d'amore comprende e accoglie l'altro in sé.
    Ciao Patricia, buona domenica sera e bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sciarada!
      È giusto però usare la giusta misura senza eccedere nè nel troppo silenzio nè nè nè nelle troppe chiacchiere.
      Bacio

      Elimina
    2. Sai cos'è Patricia, le chiacchiere, quando diventano insensate, manipolano il linguaggio e ne mortificano la bellezza, mi spiazzano, sono pericolose e creano danni; il silenzio al contrario mi induce a riflettere.

      Elimina
    3. Infatti.. giusta misura. Difficile dosare però per taluni!
      Comunque meno parole e più "fatti" (intesi come supporto vicinanza affetto amore....)

      Elimina
  5. Allora dovresti mettere una tua foto😉 eh 🤐.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sono troppo bellerrimaaaaa!!! Non vorrei abbagliarvi ahahahahahahahahh

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY