giovedì 12 aprile 2018

Giornata slow

Ciao a tutti!
Ieri è stata una giornata da...

                  https://pixabay.com/en/superhero-girl-speed-runner-534120/

Sì, proprio così! Una giornata da correre. Un mix tra  Road Runner... BeeeeBeeeep... e un supereroe. Sempre corridore però ahhahaahh
Di quelle giornate in cui ti siedi tre secondi per mandare giù qualcosa di corsa e poi riparti. E arrivi a sera chiedebndoti come hai fatto a fare tutto. Mistero!

Bene! 
Oggi ho deciso che la giornata deve essere da....

             https://pixabay.com/en/drawing-snail-green-animal-spiral-1166496/

Basta giornate fast!
Oggi, giornata slow!

Ci riuscirò? Questo è ancora da vedere però ci voglio provare anche perchè il peso dell'età incomincia a farsi sentire. E non ridete eh.... 

Quindi....

Oggi non corro.
Mi siedo 
e aspetto che sia la giornata a scorrere per me.
Lentamente,
godendo minuto  per minuto.


O citando Alessandro Baricco:

Volavano lenti, salendo e scendendo nel cielo, come se volessero cancellarlo, meticolosamente, con le loro ali.
(tratto da Seta)

Ecco! Io non voglio cancellare il mio cielo. Semplicemente voglio assaporarlo di più, come si gusta un gelato. Piccolo morso dopo piccolo morso. Così.. per farlo durare di più.
Patricia

12 commenti:

  1. Uh, fai bene davvero. Io corro da due giorni e domani sarà il top, ma già dal pomeriggio mi godrò la giornata e la serata... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente di grave però tante rotture...
      Pure un funerale nel pomeriggio con una messa quasi tutta cantata... :O
      Oggi no. Pensato a travasare una piantina grassa, a gioare on Papaya... insomma! A fare le cose con calma, finchè mammà non se ne accorge ahahahahahah

      Elimina
  2. ogni tanto un piccolo stop, fermarsi o rallentare per ricaricarsi è importante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serve sì. Bisogna ricaricare le batterie ogni tanto :)

      Elimina
  3. Fai come faccio io: mi siedo sul pavimento e lascio che sia la terra a muoversi sotto il mio culo...e che vada dove vuole perché a me intanto si sono già chiusi gli occhi.
    Anna Maria ci va in delirio e ci si incazza come una belva.
    La cosa mi manda in guduria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammmmore!!!! Il pavimento è freddo ahahhahahahah
      Però.. però ti do un suggerimento.
      Non star sempre seduto allo stesso posto. Muoviti tenendo tra le mani uno di quei cosi di stoffa... ehm... si chiamano.. ah, sì! stracci... così Anna Maria non si incazza più ahahhahaahhahaha

      Elimina
    2. Ma allora devo da lavorà? Ma, dico, pecchì m'hai preso?

      Elimina
    3. E tu non prenderlo come lavoro. Prendilo come hobby, come passatempo. Così non ti annoi e magari ti viene pure l'ispirazione per scrivere qualche poesia o racconto :D)

      Per cho ti ho preso???? Ma per Ciantin ahahahhahaah

      Elimina
  4. Ogni tanto bisogna fermarsi e riposarsi.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sì, Vincenzo. Una pausa ogni tanto non può far che bene.
      Buon pomeriggio!

      Elimina
  5. Proprio così, ci sono giornate frenetiche e poi la necessità vitale di fermarsi!!
    Un abbraccio ^_^
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Maris, anche perchè passando gli anni non so come mai ma si invecchia anzichè ringiovanire :) boh!!!! ahhahahahahaha
      Bacio!

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY