venerdì 14 settembre 2018

HAIKU CONCATENATI A PIÙ MANI 5

HAIKU CONCATENATI A PIÙ MANI
5


Questo mese facciamo uno strappo alla regola :)
CRISTIANA MARZOCCHI di certo non si offenderà se per questa puntata non si usa l'haiku di partenza che già mi aveva inviato. E' solo rimandato di un mese.

Il nostro  nonnetto terribile, tal VINCENZO IACOPONI MALAVISI , nel commento al post    HAIKU CONCATENATI A P IÙ MANI 4  aveva inviato il suo personale inizio del prossimo gioco.

Che dovevo fare? Dirgli di no? E se poi si offende? ahahahahahahha seeeeeeeeeeee proprio lui! ahahahahh non ci credo  nemmeno se lo vedo :)
Comunque, sì, dai! Per questo mese possiamo anche usare il suo haiku.
Preparatevi che al solito... Vincenzo non è proprio elegiaco eh....

Ma ora diamo via al gioco.
Avete tempo fino al 24 settembre.
Bacio a tutti, Patricia.


 Mi son stufato
di raccogliere pulci:
datemi un cane.
 

27 commenti:

  1. Date un cane (5)
    Una pelosa speranza
    Datemi amore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, Anna, va bene
      ma conta le sillabe del tuo ultimo verso.... ahahahahahahh

      Elimina
  2. Datemi amore.
    Tra tanta solitudine
    di fumi d'uva.

    Lo faccio per Vincenzo.
    Baci Patricia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E per me no????? Piangio!!!!! ahahahahhahahaha
      Bello Pia

      Elimina
  3. Di fumi d’uva
    Nettare degli dei
    Veleno oggi.

    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa... non avevo letto il tuo ...
      Ciao Sinforosa : )

      Elimina
    2. Ciao Sinforosa, ciao Marinetta

      Elimina
  4. Fumi d'uva
    La dolce allegria
    calice pieno
    ***

    Un saluto e un abbraccio : )

    RispondiElimina
  5. Veleno oggi
    rumori , smog per le vie
    Voglio fuggire
    ***
    Ho rimediato : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, Marinetta!
      Non penso proprio che Sinforosa si sia offesa :)
      Io nel riepilogo li ho messi tutti e due

      Elimina
  6. Nonostante l'incipit di Vincenzo sia sublime io passo e vi leggo con ammirazione e grande piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incipit notevole poi.... anarchia pura!
      Maa chi se ne fregaa!!! Una volta ogni tanto ci sta

      Elimina
  7. voglio fuggire
    l'amaro calice
    dell'egoismo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohimè, Cris, allora moriamo di sete....

      Elimina
  8. Dell'egoismo
    l'orrendo foco, tutte
    le fibre m'arse

    e avvampò, ora
    spegnetele con soffio
    ardito quelle

    ci scotteranno
    le mani, piedi e chiappe
    da farci male.

    VINCENZO IACOPONI MALAVISI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ecco perchè eri particolarmente discolo ahahahahhahahaha bruciavan le chiappe!

      Elimina
  9. Da farci male.
    Ma stingendoci di più
    dolor non senti.

    Uniti sempre
    giorno e notte,forti
    come speranza.

    Tra dei diversi
    fiori il fuoco fatuo.
    Stagione calda.

    RispondiElimina
  10. Stagione calda.
    Fa girare la testa
    e sbaglio. Ah, ah, ah, ah...

    RispondiElimina
  11. E sbaglio. Ah ah ah
    Rido del mio errore
    Ma quella notte andai presto a dormire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow!!!! Nick, anche tu!!!!! Bene bene :)

      Elimina
  12. Io invece vidi
    di aver sbagliato stanza
    di stare a letto

    con la nonnina
    e non con la nipotona
    scherzi del buio

    scherzi del cazz...
    figurati che gioia
    mondo pupazz...

    VINCENZO IACOPONI MALAVISI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mondo pupazz...
      Vincenzo anarchico:
      avanti! Ramazz

      ahahhahaah il solito indisciplinato Vincenzo la Peste

      Elimina
  13. Risposte
    1. Soprattutto il più discolo 🤣🤣🤣🤣🤣🤣
      No,son tutti bravissimi,

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY