giovedì 9 aprile 2020

VERSEGGIANDO 28

                    VERSEGGIANDO 28     
    

Mese di Aprile ancora traballante dal punto di vista di salute pubblica ed emergenza.
Mese di Aprile e ventottesima puntata di VERSEGGIANDO.

Diamo sfogo alla nostra fantasia con questa nuova puntata? Che ne dite?
Ho scelto io le parole ma potete mettere quelle che preferite nei commenti e verranno usate nei prossimi mesi.

Mi sembra quasi d'obbligo usare quelle che in questi ultimi tempi ci hanno assillato, messo paura, costretti in casa.

PANDEMIA
CORONAVIRUS
BATTAGLIA
NOI
ORIZZONTE

Buon lavoro ragazzi!
Patricia

17 commenti:

  1. Cara Patrizia, la battaglia continua, e credo che durerà molto a lungo.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. La PANDEMIA infinita dilaga ovunque ,
    CORONAVIRUS è questo il mostro !
    Ma NOI non demordiamo ..restiamo a casa
    cambiano un pò ..tanto..abitudini e modus vivendi .
    ma ne verremmo fuori da questo momento buio..
    la BATTAGLIA continua ,abbiamo perso tante vite ..troppe!
    abbiamo perso tante battaglie , ma vinceremo questa guerra !!
    negli ultimi tempi sembra però che una piccola luce brilli all'ORIZZONTE !!
    sguardo fisso verso la piccola luce senza mollare la presa !


    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Tissi! Noi italiani siamo abituati a prenderci mazzate e rialzarci.
      Lo faremo ancora una volta.

      Elimina
  3. "5 MESI"

    PANDEMIA sanitaria
    Travolge economie di mercato
    Sacrifica esseri umani sull'altare della discordia.

    NOI lottiamo indefessi
    Portiamo avanti la nostra BATTAGLIA
    Nonostante l'ORIZZONTE sia ancora un po' nebuloso.

    E come un pendolo
    Il CORONAVIRUS scandisce la nostra prigionia
    Cancella diritti che speriamo ci verranno restituiti in seguito
    E sancisce la vittoria della natura sulle manipolazioni
    Compiute dall'uomo su di essa

    Ed il nostro urlo di disperazione
    Si infrange contro la barriera di goccioline
    Portatrici del virus
    Contagiando un'umanità stanca e rassegnata.

    Un soggetto strano, vestito con un saio nero
    Esce da un portone
    E, come un invasato, grida:
    "5 mesi
    5 mesi alla fine del mondo"

    Tutti lo sbeffeggiano
    Atteggiamenti dettati dalla paura
    Nessuno gli vuol credere
    Tutti vogliono non credergli

    5 mesi
    Potrebbero mancare solo 5 mesi alla fine...

    DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DAni, tu sei un grande. Sempre!
      Spero però che 5 mesi non bastino. Che ci vogliano almeno 5 mila miliardi di anni ancora prima della fine
      Avrei qualche sassolino da togliermi dalle scarpe :)

      Elimina
  4. Un'atipica battaglia quella
    per debellar 'sta pandemia comparsa all'orizzonte.
    Una guerra  che non si era mai vista
    niente bombe né gas nervini 
    solo isolamento e speranza
    contro il coronavirus.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, isolamente e speranza. Hanno una piccola controindicazione però. A lungo
      andare fanno saltare i nervi
      Ciao stella!

      Elimina
  5. Con queste parole non è facile creare dei versi Patricia! Ma visto che lo chiedi ci proveremo lo stesso. Vediamo, vediamo...

    Noi
    immersi nella vita,
    frastuono di battaglia:
    si vive e si muore
    solo per caso.
    Aria di pandemia:
    respiro tronco.
    Aleggia sull'orizzonte
    il bieco coronavirus
    e un alito di speranza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima!
      Sì, l'alito di speranza non deve mai mancare.
      E' quel vivere e morire per caso che fa male

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Siam nel pieno della PANDEMIA,
    quando il CORONAVIRUS se ne andrà via?
    NOI combattiamo una vera BATTAGLIA
    e il virus, infine, lascerà l'Italia !
    Seguiamo uniti le indicazioni di Conte
    e vedremo il sole all'ORIZZONTE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco una voce di speranza...
      una bella filastrocca. Brava MIrtillo!

      Elimina
  8. Voglio vincere questa battaglia per noi .
    Voglio dimenticare al più presto questa pandemia e il Coronavirus .
    Voglio guardare ancora l’orizzonte ed essere fiducioso per te , per noi.

    Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i nostri "vecchi" e per i nostri giovani!
      Bravo Max

      Elimina
  9. Medici e infermieri combattono in corsia
    una difficile BATTAGLIA contro il CORONAVIRUS e la sua PANDEMIA.
    Ma se tutti NOI le regole rispetteremo,
    presto all'ORIZZONTE una luce vedremo.


    Ho voluto provarci anch'io ma la poesia non fa per me, sono riuscita solo a inventare questa specie di filastrocca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma va! Va bene invece!
      IN questo gioco, poesie o filastrocche vanno tutte bene

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY