lunedì 21 dicembre 2020

VERSEGGIANDO 35 RIEPILOGO

    VERSEGGIANDO 35 RIEPILOGO


 

 

Eccoci al riepilogo dell'ultima puntata di VERSEGGIANDO, l'ultima del  2020 che speriamo finisca in fretta e se ne vada pure al diavolo senza problemi.
 
Siete stati come sempre superbi nel vostro comporre. Non avrei mai potuto trovare migliori compagni di "parole e giochi"!
 
Io continuo a ringraziarvi tutti  e a inchinarmi  di fronte alla vostra partecipazione solida e piacevolissima.
 
Ma eccoci al solito riepilogo con i soliti strameritati complimenti
Le parole da usare erano queste


Fine
Sperando
Sopportazione
Sfiniti
Maledizione
 
 
 
 
"VENCEREMOS"

FINE
dei giochi
La SOPPORTAZIONE è azzerata
SFINITI
da una realtà drammatica
Unita a circostanze poco chiare
È ora di ribellarsi
Ad attese e divieti
Privi di speranza.

Perché questa non è una MALEDIZIONE
Ma una precisa azione per fiaccare
Le nostre anime libere.

SPERANDO
non accada
il mio cuore esausto
Non rinuncia a lottare
Per riavere le nostre vite
Perché non dovete lasciarvi raggirare
Abbiamo il diritto
Ed esiste la certezza
Di riprenderci la vita di prima
E forse
Visto cosa ci ha insegnato la pandemia
Anche qualche diritto
Che già prima del covid19
Ci era stato abilmente sottratto

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA 
 
 
 
 Maledizione!
Sfiniti da questa Sopportazione
Sperando che questo tempo
fuori del tempo
scriva finalmente la parola
Fine.
SINFOROSA CASTORO
 
 
 Siamo sfiniti da questa sopportazione !
Anno 2020, sei stato una maledizione !
Aspettiamo la tua fine,
sperando in un 2021 migliore ! 
MIRTILLO14
 
PIA 
 
 Ogni anno che passa ha in sé enormi sopportazioni.
Stremati e sfiniti, per la fine dell'anno,
indichiamo propositi migliori sperando che tutto si avveri.
Ma stupidi siamo se crediamo in qualche falsa maledizione.
Siamo vivi è questo ciò che conta.
Ali di bicicletta senza motore di supporto.
Che arranca col fiato corto
Verso la prossima meta. 
PIA
 
Stremati e stressati
quindi
sfiniti
sperando
che
questa maledizione
abbia termine
siamo al limite della
sopportazione
CRISTIANA MARZOCCHI
 
LAURA
Maledizione
con tanta sopportazione
ci sentiamo sfiniti
ma non privi di speranza
di una fine che tutti ci auguriamo .
LAURA
 
 
PATRICIA
 
Si ingobbisce la schiena
sotto infinite sopportazioni.
Si inaridisce l'anima
dove maledizioni ultraterrene
pongono fine al nostro vivere quotidiano
 
Uomini sfiniti
si adoperano per i meno fortunati
con la speranza che il loro sorriso
renda meno solitario il trapasso

Stolti ridono di tante precauzioni
e se ne fregano.
Cittadini corretti invece ci tengono
a salvaguardar la loro e altrui salute.
Almeno di tentare di farlo
sperando che il sacrificio comune
dia frutto fertile 
che di sterilità ce n'è già troppa.
Patricia

 
 

6 commenti:

  1. Mo piace vedere come siamo sempre un bel gruppo che ama partecipare sia a verseggiando che a tutte le altre tue bellissime proposte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, siete un gruppo fantastico!
      E vedrai il riepilogo degli haiku! 😁😍😍😍😍
      Grazie a te e a tutti

      Elimina
  2. Ma figurati Patricia, noi ti dobbiamo ringraziare per il modo in cui ci unisci tutti e ci fai divertire insieme. Un caro e forte abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diamoci delle arie tutti insieme, fanciulli.
      Scriviamo delle bellissime pagine di blog. Senza polemica, litigi, offese!
      Onore a tutti! ❤️

      Elimina
  3. Penso sia un piacere per tutti noi che ti seguiamo .
    Grazie a te Patricia .
    Laura

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY