mercoledì 9 dicembre 2020

Verseggiando 35

                        Verseggiando 7


 


Dicembre, dicembre.... Ultimo mese di un anno complicato e doloroso. Un anno che ci lasceremo alle spalle volontieri sperando che suo fratello 2021 non sia il suo gemello nelle disgrazie e nei problemi.
Ecco perché questa volta mi sono venute le seguenti parole.

Fine
Sperando
Sopportazione
Sfiniti
Maledizione

Ecco! Ora avete le parole da usare per la puntata di verseggiando di dicembre.
Usatele come volete, ma usatele tutte.
La scadenza è la solita. Io 19.
Buon verseggiare a tutti
Patricia

15 commenti:

  1. "VENCEREMOS"

    FINE dei giochi
    La SOPPORTAZIONE è azzerata
    SFINITI da una realtà drammatica
    Unita a circostanze poco chiare
    È ora di ribellarsi
    Ad attese e divieti
    Privi di speranza.

    Perché questa non è una MALEDIZIONE
    Ma una precisa azione per fiaccare
    Le nostre anime libere.

    SPERANDO non accada
    il mio cuore esausto
    Non rinuncia a lottare
    Per riavere le nostre vite
    Perché non dovete lasciarvi raggirare
    Abbiamo il diritto
    Ed esiste la certezza
    Di riprenderci la vita di prima
    E forse
    Visto cosa ci ha insegnato la pandemia
    Anche qualche diritto
    Che già prima del covid19
    Ci era stato abilmente sottratto

    DANIELE VERZETTI ROCKPOETA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, Dani! Sei stato velocissimo!
      Doppio wow per la poesia!
      Sì, dobbiamo riprenderci la nostra vita, altrimenti diventeremo dei fossili nemmeno troppo pregiati.
      E' importante però capire come riprendersela, vale a dire con le dovute precauzioni che non sono mai troppe. SEnza diventare egoisti o menefreghisti

      Elimina
  2. Maledizione!
    Sfiniti da questa Sopportazione
    Sperando che questo tempo
    fuori del tempo
    scriva finalmente la parola
    Fine.

    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguriamocelo Sinforosa. Altrimenti diventiamo come dei mammut dentro il ghiacciaio

      Elimina
  3. Siamo sfiniti da questa sopportazione !
    Anno 2020, sei stato una maledizione !
    Aspettiamo la tua fine,
    sperando in un 2021 migliore !

    RispondiElimina
  4. Ogni anno che passa ha in sé enormi sopportazioni.
    Stremati e sfiniti, per la fine dell'anno,
    indichiamo propositi migliori sperando che tutto si avveri.
    Ma stupidi siamo se crediamo in qualche falsa maledizione.
    Siamo vivi è questo ciò che conta.
    Ali di bicicletta senza motore di supporto.
    Che arranca col fiato corto
    Verso la prossima meta.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, siamo vivi e come dici tu "ali di buicicletta senza motore di supporto".

      Al di là di tutto, chi ci supporta? Pongono divieti e basta. Anche se le accortezze servono eccome, dovrebbero restituirci la nostra vita.
      Siamo sfiniti da lock down e veti. Vivere! ER' questo che ci serve!

      Elimina
    2. Ecco, appunto. 👏👏👏👏

      Elimina
  5. Ciao,portiamo ancora un pò di pazienza e non lasciamo mai la speranza.
    Un caro abbraccio
    Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, la speranza deve sempre essere con noi. È la pazienza che è finita
      Ciaoooo

      Elimina
  6. Stremati e stressati
    quindi sfiniti
    sperando che
    questa maledizione
    abbia termine
    siamo al limite della
    sopportazione


    RispondiElimina
  7. Ci provo , questo non l'ho mai fatto e...non sono Daniele !

    Maledizione ,
    con tanta sopportazione
    ci sentiamo sfiniti
    ma non privi di speranza
    di una fine che tutti ci auguriamo .
    Ciao Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarai Daniele ma sei bravissima lo stesso!
      Ciao bella!

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY