giovedì 21 gennaio 2021

VERSEGGIANDO 36 RIEPILOGO AGGIORNATO

    VERSEGGIANDO 36 RIEPILOGO

 


Primo riepilogo di VERSEGGIANDO dell'anno 2021.
E' vero che le parole non erano semplici ma tutto sommato si poteva fare. IL fatto è che voi siete così bravi che mi viene l'istinto cattivello di mettervi in difficoltà ahhqhaahhaah
Secondo voi, ci sono riuscita? Mah!
 
Queste erano le parole
 
INELUTTABILITA'   
SODOMA 
INSOFFERENZA
MONDO
VERTIGINE  
 
Qui le vostre opere
 
INELUTTABILITA' del MONDO
SODOMA
e Gomorra al pari sono nulla.
INSOFFERENZA
che dà VERTIGINE.
SINFOROSA CASTORO
 
 Nel MONDO serpenteggia una strana INSOFFERENZA..
Sembra esser quasi arrivati alle porte di SODOMA ...e tutto questo da una sorte di VERTIGINE.
L'INELUTTABILITÀ sembra arrivare a breve ..ma possiamo cambiare se lo vogliamo.. possiamo!
 
TISSI 
 "VERTIGINE DA SOFFOCAMENTO"

INELUTTABILITA'
La avverto nelle ossa
Mi ci ribello
Ma non so per quanto ancora ci riuscirò.


INSOFFERENZA
Sentimento sempre più devastante
E questa. SODOMA che stupra la libertà
È insostenibile.

Ho le vertigini da soffocamento

VERTIGINE
da incertezza
E auspico un MONDO come prima
Sbagliato
ingiusto
Ma anche contenente bellezza da respirare


DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
 
PIA 
Fu nel MONDO che scoprii
quella strana VERTIGINE
causata da forte INSOFFERENZA.
SODOMA non era più solo in pianura.
Si era spostata, ricreata in più luoghi.
Nell'INELUTTABILITÀ del tempo.  
PIA 
 
Percorro le strade del mondo
in uno stato di insofferenza e perenne vertigine.
Vedo Sodoma, ma so che esiste sempre un posto migliore.
Perché l'ineluttabilità riguarda solo la nostra morte. 
FABIO MELIS
 
La mia poesia
L'ineluttabilità sta nelle nostre mani
quando ci crediamo padroni del mondo
quando non proviamo vertigine
ma solo insofferenza per chi pensa diversamente 
quando lasciamo che metaforica Sodoma risorga
quando ci arrendiamo ai mali oscuri
che colpiscono l'umanità   
Patricia 

14 commenti:

  1. A parte Daniele che è sempre super, bravi anche Sinforosa e Tissi.
    Poi te e che te lo dico affa'!
    Buona giornata Patricia!

    RispondiElimina
  2. Non sono riuscita a farlo , troppe parole difficili . Molto bravi tutti .
    Il tuo e Daniele...super .
    Abbraccio Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace. A febbraio giochiamo con le tue parole 🙂😘

      Elimina
  3. ANTEPRIMA :-)) Patty so che la questione ti interessa molto giustamente, domani posterò da me una poesia che parlerà e vorrà ricordare la situazione critica in cui versa Patrick Zaky.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Ci sarò. Ho già fatto "vacanza" oggi 🙂

      Elimina
  4. Complimenti a tutti voi. Non conosco le regole e per questo non ci provo nemmeno. Ciao Patricia e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivi, grazie.
      Quando vuoi partecipare basta scrivere in versi qualcosa che contenga le cinque parole obbligatorie. Non importa in che ordine. Basta usarle tutte e cinque.
      Poi poesia o filastrocca, lunga o breve non importa.
      Ciaoooo

      Elimina
  5. Ci provo in ritardo. Voi siete molto bravi e io neanche un dilettante. Direi che è la prima volta che faccio qualcosa del genere:Percorro le strade del mondo/in uno stato di insofferenza e perenne vertigine./Vedo Sodoma, ma so che esiste sempre un posto migliore./Perché l'ineluttabilità riguarda solo la nostra morte. Un salutone a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabio, benvenuto.
      Anche noi, DAniele a parte, siamo dilettanti. Più che altro ci divertiamo.

      In ritardo... qui nessuno è mai in ritardo o in anticipo. Diciamo che c'è una scadenza ma poi le mie ferree regole, tipo elastico per intenderci, lasciano spazio a tutto.
      Leggi il finale di Max su Insieme Raccontiamo. Il limite dovrebbe essere di 200/300 battute o 200/300 parole. ahhahahahahahaha Ma chi se ne frega. Non è mica un concorso ufficiale!

      Mi ha fatto molto piacere la tua partecipazione e ti metto subito nel riepilogo. Se ti interessa giocare con noi a destra trovi i banner dei vari giochi con le date di inizio e termine.
      Ciao e grazie!

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY