sabato 9 gennaio 2021

VERSEGGIANDO 36

                    VERSEGGIANDO 36

 

Eccoci alla prima punta di VERSEGGIANDO versione 2021.
Trentaseiesima puntata il che significa... 3 anni!!!!!
Mannaggia! Vi sembra possibile? Eppure... eppure è così.
 
Ma bando alle ciance. Prepariamo le parole per queto gioco che scadrà il 19 gennaio e che vedrà il suo riepilogo pubblicato il 21.
 
Le parole scelte da me (ma se volete per il prossimo mese potete mandarmi le vostre qui nei commenti) sono:
 
INELUTTABILITA'   
SODOMA 
INSOFFERENZA
MONDO
VERTIGINE  
 
Io mi sono scervellata ahhahahahah ora tocca a voi!
Buon lavoro Patricia  

21 commenti:

  1. Cara Patrizia, vedo che ti sei messa già in movimento e sono certo che andrà bene.
    Ciao e buona giornata con un forte forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Bellissimo gioco,buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Ma le vai a cercare parole sempre più difficili .
    Buona giornata .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sarà colpa mia???? 😁😁😁😁
      Siete così bravi voi! 😍

      Elimina
    2. Laura, ho pensato a una cosa.
      Pensa alle parole per il gioco di febbraio 🙂
      Le scrivi qui nei commenti e io preparo il prossimo post

      Elimina
  4. Ah, ah !!! Si vede che ti sei scervellata !!!Non so se mi verrà qualche cosa !! Ciao

    RispondiElimina
  5. INELUTTABILITA' del MONDO
    SODOMA e Gomorra al pari sono nulla.
    INSOFFERENZA che dà VERTIGINE.

    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Sinforosa sei mitica!
      Bellissimo e purtroppo realistico!
      Ciaooo

      Elimina
  6. Passo la mano agli esperti.
    Serena notte.

    RispondiElimina
  7. Nel MONDO serpenteggia una strana INSOFFERENZA..
    Sembra esser quasi arrivati alle porte di SODOMA ...e tutto questo da una sorte di VERTIGINE.
    L'INELUTTABILITÀ sembra arrivare a breve ..ma possiamo cambiare se lo vogliamo.. possiamo!

    Ciao
    Ciao

    RispondiElimina
  8. "VERTIGINE DA SOFFOCAMENTO"

    INELUTTABILITA'
    La avverto nelle ossa
    Mi ci ribello
    Ma non so per quanto ancora ci riuscirò.

    INSOFFERENZA
    Sentimento sempre più devastante
    E questa. SODOMA che stupra la libertà
    È insostenibile.

    Ho le vertigini da soffocamento
    VERTIGINE da incertezza
    E auspico un MONDO come prima
    Sbagliato
    ingiusto
    Ma anche contenente bellezza da respirare

    DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

    RispondiElimina
  9. Fu nel MONDO che scoprii
    quella strana VERTIGINE
    causata da forte INSOFFERENZA.
    SODOMA non era più solo in pianura.
    Si era spostata, ricreata in più luoghi.
    Nell'INELUTTABILITÀ del tempo.

    NOTTE serena Patricia! 🌟😗🌟

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia!!!! A momenti mi perdo la tua poesia!

      Sodoma, vista come il male di tutto il mondo, non come la sodomia ikn sè e per sè, è davvero ovunque. Si è allargata come una macchia di olio e inquina come una macchia di olio

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY