martedì 4 maggio 2021

apertura mentale

L'apertura mentale non è una frattura del cranio.
Non serve a fare uscire la nebbia che invade  certi cervelli 
Non serve l'ortopedico a curarla.
Perché non è una malattia.
È una sana abitudine.
Contagiamoci!
Patricia

12 commenti:

  1. Risposte
    1. Invece sembra che il contagio della stupidità sia molto più elevato!

      Elimina
  2. Devi unirla all'apertura di cuore, però. Altrimenti non basta.

    RispondiElimina
  3. certe menti hanno una nebbia densa all'interno ed i 2 neuroni residenti fan fatica ad incontrarsi
    .altrimenti non si spiegano certi comportamenti o sproloqui.
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Nebbia fitta, pochi neuroni e anche mal funzionanti!

      Elimina
  4. Abbondante apertura mentale + un pizzico di compassione + un pizzico di umiltà + un cuore integro e generoso e la ricetta è pronta per una vita bella e buona.
    sinforosa

    RispondiElimina
  5. Quanto avremmo bisogno oggi come oggi di più persone con la mente aperta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mente aperta, cuore disponibile... tanto ne avremmo bisogno!

      Elimina
  6. Io penso che il cranio a certa gente bisognerebbe aprirlo e
    aggiungerci un bel po di materia grigia .

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY