sabato 21 maggio 2022

VERSEGGIANDO 43/22 RIEPILOGO

VERSEGGIANDO 43/22 

RIEPILOGO 



Come sapete, questo mese abbiamo giocato con le parole che gentilmente DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®  ci aveva fornito lo scorso anno.

Siccome non erano state usate in quanto avevo sospeso giochi e blog, quest'anno sono tornate utili per riaprire tuto.

Le parole erano

 VILIPENDIO
CLERO
ADULTERIO
MANGIATOIA
RIPOSO

 

Parole difficili ma...non quando i partecipanti sono bravi come voi! 

Ed ora il riepilogo

 


DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

 "SILENZIATI!"

VILIPENDIO di vite
Costituzione offesa e violata
E lo Stato consuma questo
Squallido ADULTERIO
Tradendo la Carta Costituizionale
Con l'amante più repellente:
La Dittatura.

Alcuni parlano di Democratura
Neologismo efficace
Per riassumere e spiegare
Con una sola parola
Il tradimento da me appena descritto.

Intanto il CLERO
Sta a guardare
Un governo che prima limita i diritti
Ai suoi sudditi
E poi che
Continuando fedelmente sulla stessa linea
Viola l'art.11 della Costituzione.

Ah certo
A parole invoca la pace
Ma il Pontefice non sembra intenzionato
A fare un viaggetto a Kiev
Non è salutare
Sarebbe preferibile
Il sole dei Caraibi
Più tranquillo
E poi ci sarebbe un clima caldo
E sappiamo tutti che ad una certa età
Dolori di muscoli ed ossa sono possibili
Ed il Pontefice
Ha quella "certa età"...

E così
A tanti oggi è permesso
Di potersi avvicinare
E cibarsi dentro la MANGIATOIA
Che oggi è legata al business di armi
Da inviare in Ucraina

E così
Tutti quanti
Hanno messo a RIPOSO la libertà
E parcheggiati in un angolo
Il rispetto e l'applicazione
Di diritti costituzionali
Sfrontatamente violati.

E noi
Siamo troppo impegnati
Ad insultare fantocci inesistenti
E realtà mistificate
Per aprire gli occhi
E renderci conto
Che oggi
Dialogare con sfumature
Senza doversi schierare da una parte
O dall'altra
Quando magari la colpa è da ambo le parti
Non ci è più permesso
E se lo fai
Lo paghi caro.

Ed in questa società
Sempre più insofferente ai distinguo
Al pensiero articolato e non fatto di faccine
Alla possibilità di esprimere tra due tesi in contrasto
Una terza ancora differente
Ti rendi conto come
Le nostre esistenze oggi
Non siano vilipese
Ma umiliate
Inascoltate
E se fanno troppo rumore
Silenziate...

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

 

FRANCO BATTAGLIA

Non esiste Riposo per chi assiste all'Adulterio della libertà e della bellezza,
il Clero è solo una egoista, immensa Mangiatoia, dove si esercita il Vilipendio dell'umanità, costretta altrove ad uccidersi per il volere dei soliti disumani 

FRANCO BATTAGLIA

 

SINFOROSA CASTORO  

Riposo silenzioso e pacifico della Mangiatoia
dove si stemperano Adulterio, egoismo, Vilipendio e ogni sorta di peccato
fedeli e Clero ringraziano. 

SINFOROSA CASTORO 

 

TISSI 

VILLIPENDIO di corpi si sta consumando ...e guardiamo inermi e muti questo scempio..il CLERO bacchetta questo modus vivendi, alzando la voce ..ma alla fine che fa?
Niente!! assiste in silenzio ..e sotto silenzio passa l 'ADULTERIO e molti altri peccati ..perché si parla parla ..parla ..ma niente si fa ..e silenti ci avviciniamo alla grande MANGIATOIA..muti ci ingozziamo di notizie e cibo senza proferir parola...
RIPOSO....

TISSI

 

MAX

Penosi cantori si nutrono alla mangiatoia dell'ignoranza .
Clero , potenti e semplici popolani assistono divertiti alle loro deliranti e sconclusionate odi che rappresentano vilipendio alla bandiera e alla patria.
Non si rendono conto che quei loro ridicoli versi son destinati a cadere come castelli di sale costruiti sulla riva del mare.
In loro la ragione ha commesso adulterio con l'idiozia purtroppo non conoscono riposo se non quello che alberga nelle loro stanche menti. 

MAX

 

PATRICIA

Non v'è  riposo per l'uomo

attento 

Adulterio dell'anima 

Vilipendio della fede

Egoismo di un clero misogino

e inumano

 

Gli occorre forza e coraggio

per prendere tutto e mescolare

in una mangiatoia

e poi dar da mangiare 

ai maiali.

Patricia 

2 commenti:

  1. Brava Patty, concordo, "Non v'è riposo per l'uomo attento"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani! A giugno giochiamo di nuoovo con le tue parole

      Elimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY